Atletico Pontinia: Questa sera tutti a cena, per chiudere una stagione pronta a entrare nella storia.

31.05.2019 14:36 di Paolo Annunziata   Vedi letture

Questa sera l'Atletico Pontinia termina la stagione con una cena con tutti i suoi tesserati. Una serata per rin graziare pubblicamente tutto lo staff tecnico e questo gruppo che rimarrà nella storia del sodalizio biancorosso. " Credo che si - afferma il direttore generale Raimondo Roscioli - il minimo. Un gruppo che ci ha fatto vivere una stagione stupenda, compresa ala finale di Coppa Lazio. La Sorianese non si è dimostrata più forte di noi. Abbiamo perso esclusivamente per fattori esterni. L'Atletico Pontinia ha vinto la gara del Fair play, del tifo e della presenza della nostra gente sugli spalti. Anche sotto la pioggia non si sono mai fermati per incitare la squadra. Tutta la dirigenza non scorderà mai le emozioni che ci hanno fatto vivere. Non abbiamo festeggiato nulla di concreto, ma lottare per due obiettivi fino alla fine, credo che non è mai riuscito a nessuno. Poi si perde e si vine, l'importante è uscire sempre a testa alta, come lo ha fatto l'Atletico Pontinia. Questa stagione ci ha fatto crescere e parlo a nome di tutti i dirigenti, ma la vera forza dell'Atletico Pontinia è l'affetto - conclude Mondino Roscioli - è l'affetto della nostra gente, un bel dieci in pagella non lo toglie nessuno". Quindi questa sera ultimo atto di una stagione che ha fatto crescere ancora di più un sodalizio al suo terzo anno di vita. Ultimo brindisi per poi iniziare a lavorare per la prossima stagione dove ci sarà un campionato importante come la Prima Categoria. Un campionato dove l'Atletico Pontinia non vorrà fare da comparsa.