Circeo: Mister Martinelli " Occhio Atletico Pontinia, grande rispetto, ma abbiamo fame"

08.11.2018 16:38 di Paolo Annunziata articolo letto 110 volte

Dopo aver osservato il suo turno di riposo il Circeo si sta preparando con la giusta determinazione alla gara in programma domenica in casa della corazzata Atletico Pontinia, squadra a punteggio pieno che ha già osservato il riposo. Tutti vorranno fare la loro bella figura in casa della favorita alla vittoria finale. Davide incontra Golia, ma l'impressione è che il Circeo non vuole partire battuto. " Ci mancherebbe - dice il tecnico Renato Martinelli - nella mia carriera calcistica e di allenatore, se pensavo a una partita persa prima di cominciarla rimanevo a casa. Ci mancherebbe loro sono favoriti. Quando in una squadra di Seconda Categoria giocano sette - otto elementi che hanno fatto sempre categorie superiori, mi pare ovviio che la loro qualità non si discuta. Però noi abbiamo fame e vogliamo farci la nostra partita". Come si ferma l'Atletico Pontinia ? " Lì ho visti giocare diverse volte, non lo dico certamente a lei. Una cosa è certa, servirà un Circeo molto attento, siamo in linea con il nostro progetto, sappiamo che dobbiamo proseguire su questa strada e poi vedremo, alla fine, come saremo messi. Nel calcio non c'è mai nulla di scontato, non andiamo a Pontinia in gita, sarà sicuramente una bella partita. Il favore del pronostico è per l'Atletico Pontinia ma nel calcio....." Il sergente Renato Martinelli è uno che le partite le sa preparare molto bene, toccherà ai suoi discepoli rispndere sul campo. Come dice il mister l'importante è uscire dal campo sempre a testa alta.