Cori: per Magliozzi e Di Marco due contatti importanti. Magliozzi " Adesso la cosa primaria è il progetto Cori Montelipini".

19.09.2019 09:50 di Paolo Annunziata   Vedi letture

Nel giro di due settimane in casa del Cori sono arrivate due chiamate importanti per Amerigo Magliozzi e Filippo Di Marco. A spiegarlo è proprio il direttore generale. " Nel giro di due settimane - afferma Amerigo Magliozzi -  sono arrivate due chiamate importanti da due procuratori per un rapporto di lavoro importanti. Al momento il nostro lavoro è tutto dedicato al progetto del Cori. E' chiaro che queste due chiamate ci hanno fatto un piacere immenso. Evidentemente il Cori Montilepini sta uscendo con una immagine forte dalla nostra provincia. Adesso è importante rimanere concentrati sul lavoro che dobbiamo portare avanti, poi si vedrà". Ritornando alla squadra. " Sono contentissimo, sta nascendo un bellissimo gruppo. Ieri nell'allenamento congiunto con il Real  Velletri i ragazzi hanno tirato fuori un'altra grande prestazione. Abbiamo vinto 4 - 2  con tripletta di Toledo e gol di Di Nunno, questo solo per la cronaca. Non ho più aggettivi per descrivere questo gruppo di ragazzi fantastici. Non ho parole per descrivere Toledo e tanti altri ragazzi, Di Nunno è devastante. Giocatori importanti soprattutto per i nostri giovani che lì seguono con attenzione. A cominciare dai nostri giovani portieri che con Solimeno e il preparatore Arciulo stanno lavorando con grande attenzione, già si vede un loro miglioramento. Stanno conoscendo giocatori che hanno fatto calcio vero, come Colato e Sorrentino. Se sono a Cori il merito è tutto di Filippo Di Marco, credo che ha il futuro assicurato in palcoscenici importanti. La Scuola Calcio vede numeri sempre in costante ascesa, con il responsabile tecnico del settore giovanile Alessandro Vita, insieme a Filippo Di Marco ci vediamo ogni giorno per analizzare ogni situazione". Gongola il presidente Fabio Grilli, per il lavoro che sta facendo il suo staff.