Cori: Si registra il ritorno del figliol prodigo. Magliozzi " Stiamo lavorando per portare il Cori dove merita".

09.07.2019 14:44 di Paolo Annunziata   Vedi letture

In casa del Cori Montilepini si sta lavorando nonostante il caldo torrido a 360° gradi e non solo per quanto concerne la prima squadra. Intanto si registra il ritorno del figliol prodigo Giuesppe Antocchi che ritorna dopo l'esperienza di Bassiano. " Ha subito sposato in pieno - dice il team Manager Americo Magliozzi - quando è stato chiamato sono bastati appena dieci minuti per ritornare a indossare questa maglia. Antocchi ha nel sangue i colori del Cori è il nostro leader. Sto vedendo un grande lavoro da parte dei nostri due direttori, Maurizio Capogrossi è il direttore generale, ha già concluso per diversi sponsor pronti a entrare a far parte della famiglia del Cori Montilepini, questo sempre sotto lo sguardo vigile del presidente Fabio Grilli. Il direttore sportivo Filippo Di Marco è un vero treno. In loro due sto vedendo un grande entusiasmo, come da parte dei nostri dirigenti. Il mio compito da Team Manager è quello di fare da collante tra la società e il discorso tecnico.   Lavoriamo alla luce del sole, con massima trasparenza, solo così si può fare un certo tipo di calcio. Un calcio che deve essere ti tutta la comunità di Cori, non di singole persone. Ho avuto modo di conoscere Robson Toledo, un vero professionista. E' pronto a portare il suo professionismo all'interno dello spogliatoio. Abbiamo in cantiere un progetto importante che riguarda tutta l'attività calcistica a partire dai bambini, dove il presidente Fabio Grilli in questi anni ha gettato le fondamenta. A tempo debito lo porteremo a conoscenza a tutta la cittadinanza e a tutti i sportivi del nostro territorio". Intanto in serata è annunciato verrà annunciato un nuovo arrivo. Il direttore sportivo Filippo Di Marco, quando si prende un impegno lo porta avanti fino all'ultimo respiro, anche perchè non deve dimostrare niente a nessuno.