Il Cori chiude il mercato in bellezza. E' arrivato Manuel Colato.

14.08.2019 17:17 di Paolo Annunziata   Vedi letture

In casa del Cori Montilepini il pensiero è già alla serata di gala in programma domenica 8 settembre. Nel frattempo il direttore sportivo Filippo Di Marco di concerto con il Team Manager Amerigo Magliozzi hanno chiuso l'ultima operazione di mercato che non era in preventivo. E' arrivato il centrocampista Manuel Colato ex Montello, Podgora, lo scorso anno con il Cos Latina. " Nei piani del Cori - dice Filippo Di Marco - il nome di Manuel Colato era in prima fila per un suo arrivo a Cori. Il giocatore appena contattato insieme al Team Manager Amerigo Magliozzi, disse che per motivi di lavoro non poteva garantire gli allenamenti. Nella giornata di ieri mi ha chiamato dicendomi che aveva risolto i problemi di lavoro e che avrebbe avuto il tempo per gli allenamenti. Ho sentito Amerigo e subito abbiamo deciso per questo nuovo arrivo, anche se il mercato era arrivato ai titoli di coda, Conosco la serietà di Manuel Colato, un vero professionista, sprecato per la categoria, ci lega una profonda amicizia. Manuel ci fa fare un grande salto di qualità nella zona mediana del campo, ce nè sono pochi di giocatori dal suo livello, è stato sfortunato, poteva fare categorie importanti". Soddisfatto di questa scelta il centrocampista ex Cos Latina. " Scendere di categoria - dice Manuel Colato - non è una bocciatura. Quando trovi un progetto serio, con grande professionalità, non puoi che accettare. Il Cori parte per quella che è la stagione del rilancio, con giuste ambizioni e io nè voglio far parte. Società serie, struttura fantastica. Non c'è posto migliore per ripartire con grandi ambizioni, senza questo non vai da nessuna parte. Filippo Di Marco è una persona speciale. Come sempre il m io impegno sarà totale". Manuel Colato è l'oro di questo Cori. La sua voglia di riscatto è tanta e vuole ben figurare in questa piazza da grandi tradizioni.