L'Atletico Pontinia augura buon compleanno a un suo tifoso speciale

08.01.2019 12:55 di Paolo Annunziata   Vedi letture

E' bello quando il calcio fa nascere amicizie importanti. La favola arriva dall'Atletico Pontinia. Lo scorso anno nel campionato di Terza Categoria, arriva il primo approccio con Gianluca Vezza affetto dalla sindrome di Down e giocatore del San Lorenzo.  Con il presidente Alberto Roscioli è nata subito una grande amicizia, dove nella gara di ritorno gli fu offerta una targa ricordo. Un gesto che Gianluca lo ha reso orgoglioso. Da quel momento Gianluca è entrato a far parte della famiglia dell'Atletico Pontinia. Quest' anno quando i biancorossi giocano le gare nel sud pontino, costringe il papò a portarlo a vedere le partite, e in più di qualche circostanza è venuto anche a Pontinia. E' sempre il più festeggiato. Oggi Gianluca soffia sulle sue prime 21 candeline e tutta la società gli fa gli auguri di un buon compleanno. Questo è il bello del calcio, quel calcio fatto di valori importanti e in casa dell'Atletico Pontinia questi non mancano.