Nuovo Latina: Il tecnico Giovannelli " Dodici vittorie e un pareggio, credo che il primato sia più che meritato"

09.01.2019 18:00 di Paolo Annunziata articolo letto 332 volte

A due turni dal termine del girone di andata, il Nuovo Latina tiene il comando del gruppo ed è imbattuta sul campo. Un primo posto con due punti di vantaggio sulla Vjs Velletri, che potevano essere cinque, ma va bene così. " I numeri sul campo - afferma Roberto Giovannelli - dicono questo. Da allenatore per me il ruolino della squadra mi porta a dire che di punti in classifica nè abbiamo 37. Diciamo che abbiamo fatto tredici vittorie e un pareggio. I ragazzi sono stati bravi a calarsi subito nella categoria, il merito è tutto il loro, perchè non era semplice. Il campionato per quella che è la categoria è di buon livello, bisogna stare sempre concentrati. Domenica il Real Aprilia ha fatto tremare la Vjs Velletri, quindi non scherziamo. Domenica affrontiamo il Borog Santa Maria, squadra che reputo di prima fascia, a dicembre hanno preso giocatori interessanti, sono sicuro che scaleranno diverse posizioni in classifica. Poi contro questo Nuovo Latina fanno giustamente tutti la partita della vita, questo per noi deve essere uno stimolo in più. La squadra sta bene, lavorano sempre con il massimo impegno negli allenamenti, questo per un allenatore è importante. Poi chiuderemo il girone di andata a Cori, dove vogliamo portare a casa il titolo di campioni d'inverno. Un titolo platonico, ma di un grande significato per il morale e per tenere alto sempre di più l'entusiasmo. I numeri nel calcio sono sempre importanti, e quelli portati dal tecnico Roberto Giovannelli sono di quelli che contano.