Nuovo Latina. Lorenzo Proia" Dedico la vittoria ai presidenti Tugliani e Bordignon, Due persone splendide"

15.05.2019 18:17 di Paolo Annunziata   Vedi letture

La settimana in casa del Nuovo Latina sta passando con grande allegria, anche se il tecnico Roberto Giovannelli negli allenamenti chiede sempre il massimo impegno. " E' giusto - dice Lorenzo Proia - c'è da onorare la gara di domenica dove chiuderemo la stagione contro il Cori. E' stata una stagione esaltante, in una squadra costruita in fretta e furia dal bravo direttore sportivo Stefano Vona. Non era affatto semplice partire con una squadra nuova di zecca. Sono contento soprattutto per tutte quelle persone che hanno lavorato dietro le quinte. I meriti vanno distribuiti alla pari per tutti, non solo per noi che scendiamo in campo. Dietro il successo c'è il lavoro di una squadra e mi riferisco a tutte le componenti del calcio. Vincere è sempre bello, e non è mai facile. Ho sentito dire che abbiamo vinto perchè abbiamo speso tanti soldi. Non è così, nel calcio vince il gruppo, il lavoro e l'amicizia. Ho giocato in diverse società e abbiamo vinto campionato contro squadre che avevano speso molto più di noi, il calcio è una cosa seria. Voglio fare i complimenti alla Vjs Velletri, un avversario degno, è stato un duello onesto e pulito, quello che è durato per l'intera stagione. Dedico questa vittoria ai presidenti Claudio Tugliani e Giampiero Bordignon, due persone fantastiche. Non parlo a livello economico, ci sono stati sempre vicino, e senza far trasparire mai pressioni. Il futuro? Aspettiamo la fine del campionato, festeggiamo questa bella stagione e poi parleremo. Da parte mia c'è la massima disponibilità, quando ti trovi bene in un ambiente è difficile andare via".