Edoardo Onorato " Finchè c'è speranza, noi ci crediamo. La Vis Sezze si farà trovare pronta".

20.02.2021 14:01 di Paolo Annunziata   Vedi letture

Ancora qualche giorno di attesa. Poi, si spera, verrà dato il via libera per la ripresa del campionato di Eccellenza. Lunedì 22 febbraio la FIGC si esprimerà in merito, il giorno dopo sarà la volta del CONI. Lì capiremo meglio quale sarà il futuro della stagione 2020 / 2021. Si vede una piccola luce in fondo al tunnel, anche se in queste 24 ore i numeri sono peggiorati. Il pensiero è dell'attaccante della Vis Sezze, Edoardo Onorato. 

" Finchè c'è una piccola speranza - dice Edoardo Onorato - noi calciatori ci crediamo. Non capisco questi tempi così lunghi. Non è che possiamo ripartire dalla sera alla mattina, le società hanno bisogno dei tempi giusti, così come gli staff tecnici che devono lavorare sul gruppo. Il format è inaccettabile, Non si può fare il blocco delle retrocessioni, dando la possibilità a quelle squadre che non scenderanno in campo di garantirgli la categoria. Non si tutelano i giocatori " Over". Tanti lì manderebbero via facendo giocare gli under e questo accentuerebbe ancora di più la crisi del movimento.In questo campionato ci sono tante persone che vivono di calcio, togliere l'introito che arriva dal calcio lì metterebbe in una condizione davvero durissima. sarebbe un campionato totalmente falsato, sono d'accordo con tutti quelli che mi hanno preceduto, su questo argomento del format. Spero che il 22 e 23 febbraio arrivino notizie positive. La stagione per la Vis Sezze era partita bene, primato in classifica e il sottoscritto era al comando della classifica dei marcatori. La Vis Sezze si farà trovare pronta, lotteremo fino all'ultimo respiro per provare a vincere il .......".

Come sempre la fatidica parola .......  non la pronuncia nessuno. Come diceva il buon Eduardo De Filippo, non è vero, ma ci credo.