Il tecnico Del Prete " Se vogliamo salvarci ogni partita deve essere giocata con questa cattiveria agonistica.

26.09.2022 09:37 di Paolo Annunziata   vedi letture

Dopo quella dell' esordio a Gaeta, per il Monte San Biagio è arrivata la seconda vittoria in trasferta a Vicovaro. Una squadra che in casa ancora non riesce a fare il pieno. Tre punti di vitale importanza che portano i ragazzi di Francesco Del Prete in ottava posizione in classifica dopo un mese di campionato, e nel calcio sappiamo bene che contano solo i punti, per un cammino che deve portare alla salvezza quanto prima possibile.

" Questo è il nostro - dice Francesco Del Prete - obiettivo. Non nè possiamo avere altri. A Vicovaro è stata una partita maschia giocata da entrambe le squadre. L' approccio alla partita è stato determinante e ci ha permesso di chiudere il primo tempo sul doppio vantaggio. Nella ripresa gli avversari hanno preso campo e a 10' dalla fine hanno riaperto la partita. Ma la squadra sapeva dell' importanza di questa partita e hanno reagito ad ogni loro tentativo di attacco. Bravi i ragazzi - sottolinea Francesco Del Prete - perchè hanno messo l' anima per portare a casa i tre punti. Bravi anche i giovani di Lega che hanno dato il loro forte contributo. Se vogliamo salvarci ogni partita deve essere giocata con questa cattiveria agonistica, mai abbassare la testa e soprattutto non pensare mai che una vittoria possa aver risolto le problematiche di una stagione. Ora approfittiamo della sosta per cercare di recuperare gli infortunati e continuare ad allenarci con intensità, perchè alla ripresa avremo un' altra grande formazione da affrontare come il Città di Anagni".