Pietro Bencivenga " Venivo da una grande delusione con la Pro Cisterna. Ad Anzio ho ritrovato le giuste motivazioni".

05.05.2021 17:40 di Paolo Annunziata   Vedi letture

E' un Anzio da prime posizioni in classifica. Con due vittorie consecutive si è portato a tre punti dalla vetta dalla coppia Uni Pomezia, Lupa Frascati. Domenica in casa dell' Indomita Pomezia la formazione di mario Guida è stata esagerata, una vittoria per sette a due che conferma l'ottimo stato di forma. Uno dei migliori in campo come hanno votato gli addetti ai lavori è stato Pietro Bencivenga. Sono tre gol realizzati in questo mini torneo. Il classe 1998 commenta il suo avvio e inserimento con l' Anzio Calcio.

" Stiamo confermando - dice Pietro Bencivenga - il nostro valore. Dopo due grandi squadre come Uni Pomezia e Frascati ci siamo noi. Le ultime due prestazioni sono stati eccellenti e sono arrivati sei punti con grande merito. Due successi importanti, stiamo crescendo bene sia sotto il profilo tecnico - tattico sia per la determinazione. E' nato subito un grande gruppo. Si è delineata la classifica nel nostro girone, siamo in scia delle due grandi del raggruppamento, ci giocheremo le nostre carte . Siamo sicuramente l' outsider del girone B, o almeno cercheremo di esserlo. Personalmente sono molto soddisfatto, ho già battuto il mio record di gol, essendo un terzino non capita tutte le domeniche di fare gol. Cinwque gare tre reti. Com mister Mario Guida sto giocando come esterno di centrocampo e mi sto trovando bene. Venivo da una grande delusione con la Pro Cisterna come anche De Gennaro. E' stato veramente umiliante leggere che non saremmo ripartiti. Ad Anzio ho trovato subito le giuste motivazioni. L' Anzio è una grande società, spero di centrare obiettivi importanti".