Nuovo Latina: Il tecnico Franco Pinti" Stiamo crescendo bene a livello di settore giovanile. Bordignon è una grande persona".

08.12.2020 18:27 di Paolo Annunziata   Vedi letture

Da giocatore è stato un bomber vero. Ogni estate era l'uomo mercato. Poi ha iniziato la carriera di allenatore a Bella Farnia nel doppio ruolo. Una volta messi i scarpini al chiodo è iniziata questa nuova avventura, Lui è Franco Pinti. ( Foto Francesco Mennella) 

Mi sto dedicando al settore giovanile - dice Franco Pinti - dove ho incominciato a Sermoneta. Questo è il terzo anno che sono al Nuovo Latina, scelta migliore non potevo fare. Qui sto benissimo siamo una vera famiglia. Da tre anni che ho lo stesso gruppo, erano die bambinetti. Adesso alleno questa Under 15, lo scorso anno primo dello stop di marzo eravamo a pochi punti dal secondo posto, stavamo andando bene, ancora oggi sono convinto che potevamo arrivare in seconda posizione, prendendo il titolo regionale. Ma il nostro obiettivo è quello di formare ragazzi per il salto in categorie importanti, questa estate sono andati via in quattro, nella speranza che vengono confermati. E' chiaro che poi il gruppo perde in qualità, ma credo che anche quest'anno alla ripresa di febbraio questa squadra potrà stare nei quartieri alti. Giampietro Bordignon è la vera anima del settore giovanile del Nuovo Latina insieme ad Alberto Novelli. Sta attento su tutto e non fa torti a nessuno, sta facendo delle grandi cose. Il settore giovanile del Nuovo Latina sta crescendo a piccoli passi. C'è anche una buona Under 17, che il tecnico della prima squadra Roberto Giovannelli, sta seguendo. Il giovedì se nè porta almeno quattro ragazzi. Gli faccio un forte in bocca al lupo per il raggiungimento della salvezza, per il bene dei nostri ragazzi. Posso dire che per il prossimo anno almeno tre giovani saliranno in prima squadra. Sono anche il responsabile - continua Franco Pinti - dei tecnici di tutto il settore. Ci incontriamo almeno due volte a settimana per discutere sul lavoro da fare in campo, anche se in questo momento la situazione non è bella. Con i ragazzi ci vediamo tre volte a settimana, per svolgere gli allenamenti individuali, sempre nel massimo rispetto dei protocolli sanitari. Questo gruppo mi sta dando tante soddisfazioni. La politica del Nuovo Latina è dare i ragazzi più bravi a club professionistici, come lo è stato questa estate. Con l' Under 15 stiamo giocando con dei ragazzi sotto età, perchè alcuni di questo gruppo vanno con l' Under 17. Abbiamo dei 2006 molto promettenti. Il Nuovo Latina c'è, il settore giovanile sta facendo un percorso importante, pronto per raccogliere i frutti sperati nell'immediato futuro".

Se lo dice Franco Pinti, noi ci crediamo.