Elite Montello: Davide Barcella" In questo momento chiuderei tutto, a cominciare dagli allenamenti che non servono a nulla".

06.11.2020 07:19 di Paolo Annunziata   Vedi letture

La Juniores d' Elite del Montello da quando è stata decretata la sospensione non si è più ritrovata al campo sportivo per gli allenamenti individuali. Lo conferma il Direttore Generale Davide Barcella. 

" In questo momento - sottolinea il diggì Davide Barcella - chiuderei tutto a cominciare dagli allenamenti individuali che non servono a nulla. Fare questi allenamenti è solo un costo e non portano a nulla. I ragazzi hanno le loro schede personalizzate e lavorano da casa. Per quanto concerne la mia Juniores l'impianto è chiuso, aspettiamo il nuovo DPCM e decideremo al momento cosa fare. Io riprenderi quando sarà possibile riscendere in campo con un preavviso di almeno un mese, questo per ricominciare nei tempi giusta la preparazione. Penso che per riscendere in campo per la preparazione ci vorrà gennaio e a febbraio riprendere il campionato. Questo è un anno particolare e si dovranno accettare le decisioni prese, però ce lo devono dire quanto prima possibile, per pianificare il nostro lavoro con delle regole riguardo anche le classifiche dettate nei tempi giusti".

Che Montello hai visto in queste prime partite?

" Diciamo subito che il campionato d' elite ha un passo diverso. Noi stavamo prendendo confidenza con questa categoria, dove al primo errore non ti perdonano. Una vittoria a Borgo Faiti e due pareggi casalinghi quando eravamo sempre sotto di un gol. Ho visto una squadra che ha reagito subito con grande carattere, riprendendo sempre il risultato. Questo vuol dire che come sempre la nostra arma è la forza di un gruppo, con un tecnico come Luca Ceretta veramente bravo. in questo inizio ho visto già ragazzi pronti per le prime squadre. Adesso con serenità aspettiamo notizie da chi ci governa".