Il tecnico Emilio Salvatori " Ci manca tanto l'atmosfera dello spogliatoio"

26.02.2021 17:57 di Paolo Annunziata   Vedi letture

Doveva essere una delle protagoniste del campionato Juniores Regionale, quella del Podgora del tecnico Emilio Salvatori. ( Foto Francesco Mennella). I riflettori erano tutti puntati su questo gruppo. Una campagna acquisti mirata, con giocatori presi uno per uno dal tecnico di Latina. Le amichevoli estivi insieme ai tornei disputati avevano fatto capire che questa era la squadra da battere.

" Questo è il rammarico - dice Emilio Salvatori - non aver potuto vedere all'opera questa squadra. Purtroppo questa epidemia non la combatti dalla sera alla mattina. L'ho detto nell'intervista precedente che era molto difficile riprendere il cammino. Questo è un momento davvero difficile. Trovare motivazioni per andare aventi era veramente difficile. Non potevamo più continuare. La cosa bella che si è instaurato un clima di grande amicizia e di grande serietà, tra tutte le componenti. Mi sento sempre con tutti, specialmente con quei ragazzi che avevano accarezzato l' idea di abbandonare il calcio. Questo è il serio pericolo che corriamo. Il momento non è dei migliore, ma ci fa tenere uniti la passione che abbiamo per il calcio, non la dobbiamo mai perdere. Tutti dobbiamo avere una grande forza per poter ritornare a giocare e allenare. In quaranta giorni avevamo formato qualcosa di importante, questo Covid ha sferrato un duro colpo all'aspetto ludico del nostro sport preferito. Tra le cose che mancano di più, gli scherzi nello spogliatoio e chiaramente la partita. Oramai credo che bisognerà cominciare a programmare la prossima stagione, per cercare di vivere le emozioni che solo il calcio può regalarci".