Juniores Faiti: Daniele Favaretto" E' stata una stagione positiva, da matricola abbiamo messo in difficoltà squadre blasonate".

27.06.2020 20:07 di Paolo Annunziata   Vedi letture

E' l'anima della Juniores d' Elite della Virtus Faiti. E' lui che ogni anno costruisce la rosa da consegnare al tecnico Fabio Bernazza, riconfermato anche per la prossima stagione. E' già al lavoro perchè l'obiettivo è quello di migliorare quello fatto nel campionato scorso. Lui è Daniele Favaretto. 

" Il bilancio è stato sicuramente - dice Daniele Favaretto - positivo. Non abbiamo mai avuto problemi di bassa classifica, e da matricola non era semplice. Abbiamo dimostrato di non essere mai stati inferiori a nessuno, soprattutto in casa le grandi ci hanno lasciato le penne. Sono soddisfatto per la crescita dei ragazzi dove sette undicesimi hanno giocato anche con la prima squadra. Stanno già arrivando delle richieste, noi come sempre faremo decidere ai ragazzi, perchè deve essere così. Non mettiamo nessun paletto, però è corretto che vengano a parlare con la società, non chiamare i ragazzi in privato. Peccato per la sospensione, che è stata giustissima, ma sono sicuro che avremmo fatto un bel finale di stagione, la squadra stava bene. Adesso ci stiamo organizzando per mettere in sicurezza il nostro impianto, dove abbiamo iniziato già i lavori di rifacimento del terreno di gioco. Certo con un girone in più d' elite il livello tecnico scenderà, saliranno anche le terze e quarte classificate, ha sicuramente ragione Bruno Federico. La Virtus Faiti continuerà a lavorare al meglio delle sue possibilità. L' arrivo di Massimo Zanella sicuramente ci darà una spinta in più. Questo grazie alla sua grande esperienza e bravura. Saremo anche ai nastri di partenza della Juniores C. Credo che siamo una delle poche società della provincia pontina. Questi nuovi format hanno preso in contropiede tutte le società. La Virtus Faiti come sempre sarà pronta per dire la sua in tutte le categorie"