Terzo Memorial " Roberto Menichelli" categoria Juniores. Il Podgora alza al cielo il trofeo

20.09.2020 07:30 di Paolo Annunziata   Vedi letture

PODGORA - NETTUNO 1 - 0

Podgora:: Primikeru, Spagnoli S, Fusco, Boscaro, Bhhar, Crepaldi, Caciorgnia, De Santis, Verrastro, Zaccheo, Spagnoli. A disp: Montico, Iurrimi, Pietrobon, Di razza, Cesaroni. AlL: Emilio Salvatori

Nettuno: Sollami, Veroni, Noro, Stillitano, Viglietti, Lucarini, Lisny, Renda, Coppola, Firas, Cavallin. A disp: D' Angeli, D' Angelo, Di Legge, Di Nitto. All: Neno Cesarini

Arbitro: Fargiorgio di Latina - Assistenti: Bernardi - Taboga di Latina

Marcatore: 25è Fulvio Zaccheo

NETTUNO - FALASCHE LAVINIO  2 - 1  

Nettuno: Sollami, D' Angeli, Noro, Di legge, Stillitano, Lucarini, Lisly, Di Nitto, Coppola, Firas, Cavallin. All: Neno Cesarini

Falasche Lavinio: Neroni, Natale F Imbimbo, Di Lelio, Laurenzi, Fonti, Natale L. Bonaldo, Ravasi, Carconi, Caponi. A disp: Capobianco, Bernardini, Pugliese, Romano, Chiriac, Romano, Mattioli, Crescenzi. All: Paolo Cristofari

Arbitro; Bernardi di Latina  Assistenti: Fargiorgio - Taboga di Latina

Marcatori: 16' Lisly, 32' Di Nitto, 43' Di Lelio

FALASCHE LAVINIO - PODGORA 0 - 1 

Falasche Lavinio: Capobianco, Bernardini Imbimbo, Di Lelio, Pugliese, Bernardini, Romano, Crescenzi, Mattioli, Carconi, Caponi. All: Paolo Cristofari

Podgora: Primikeru, Montico, Iurrimi, Pietrobon, Di Razza, Cesaroni, De Santis, Verdastro, Zaccheo, Spagnoli, Fusco. All: Emilio Salvatori

Arbitro: Taboga di Latina Assistenti: Fargiorgio - Bernardi di Latina

Marcatore: 19' Fusco

Classifica: Podgora 6 Nettuno 3 Falasche Lavinio 0

Il Podgora si aggiudica la terza edizione del Memoria " Roberto Menichelli " Categoria Juniores. Un tringolare giocato senza esclusioni di colpi, da tutte e tre le squadre che hanno onorato la kermesse. Alla fine è stato il Podgora del neo tecnico Emilio Salvatori. Una squadra che ha messo in campo cuore e muscoli. Una squadra che ha dimostrato anche di saper soffrire sulla reazione dei due avversari. Buona squadra il Nettuno di Neno Cesarini, che ha iniziato a lavorare solo da cinque giorni. Ha messo in vetrina giovani interessanti come Noro e Lisny. Un applauso anche alle Falasche che si è presentata con tutti 2004, facendo un ottima figura. Tre squadre che si toglieranno le loro belle soddisfazioni nei loro rispettivi campionati. In casa Podgora se il buongiorno si vede dal mattino....