Don Bosco Gaeta: Parla il bomber William Monaco " E' un campionato dove nulla è scontato".

03.12.2021 10:32 di Paolo Annunziata   vedi letture

E' uno dei leader di questa Don Bosco Gaeta. Ha messo la sua esperienza al servizio soprattutto dei più giovani. Oramai la Don Bosco Gaeta è un punto fermo nel territorio, è diventata una splendida realtà. 

Purtroppo abbiamo pagato dice William Monaco - un primo mese di campionato disastroso a livello di infortuni. Sto vedendo un campionato dove nulla è scontato. Ogni partita deve essere giocata con grandi motivazioni, altrimenti vai incontro a brutte figure. Ogni gara deve essere giocata con la giusta carica agonistica, senza mai peccare in presunzione o superficialità. Ci sono almeno cinque - sei squadre che possono competere con obiettivi ben precisi. Ripeto, al momento stiamo pagando quella lunga serie di infortuni, mister Medina non riusciva ad arrivare a undici giocatori, ha dovuto rischiare qualche acciaccato. Tutti abbiamo stretto i denti , qui c'è un forte spirito di gruppo. Il calcio è uno sport di squadra dove il singolo emerge se funziona il collettivo. Personalmente non ho obiettivi personali, tutti lavoriamo per il bene della Don Bosco Gaeta. Sicuramente il nostro obiettivo di squadra è quello di mettere al primo posto il divertimento, questo deve essere chiaro. In questa fase abbiamo avuto troppe tensioni che ci hanno fatto solo male. Dobbiamo andare avanti con la massima tranquillità , solo così ci saranno i risultati. Il calcio a questi livelli è passione e divertimento e se vengono a mancare questi due ingredienti, mancheranno anche i risultati".