Fondi Calcio: Nicola Ciarlone" Il nostro obiettivo è la crescita e la valorizzazione dei nostri giovani".

07.12.2021 10:08 di Paolo Annunziata   vedi letture

Vittoria di prestigio per i giovani del Fondi Calcio che domenica hanno battutto una delle favorite alla vittoria finale, la Manzi Itri. " I giovani del Fondi cominciano a fare sul serio". Il dazio è stato pagato abbondantemente.

" Ci voleva una vittoria - dice l' anima di questo Fondi Calcio Nicola Ciarlone - come quella di domenica con la quotata Manzi Itri. Sapevamo che in un campionato pieno di insidie come la Prima Categoria , la nostra giovane formazione avrebbe avuto all' inizio un periodo di assestamento e soprattutto chiamiamolo un bel banco di prova. Quando si partecipa a un campionato dove non c'è obbligatorietà di Under e ci si partecipa con una formazione che ha un' età media di 20 anni è normale pagare lo scotto iniziale. Ma sinceramente sin dalla gara di esordio con il Pro Formia, nessuna formazione ci ha mai messo sotto, e posso dire che abbiamo già affrontato parte delle formazioni più quotate, vedi lo stesso Pro Formia, Castro dei Volsci, San Giovanni Incarico e la Manzi Itri. Le prestazioni dei nostri giovani sono state sempre all' altezza e di sicuro - sottolinea Nicola Ciarlone - che ci manca più di qualche punto in classifica. Siamo in linea con gli obiettivi iniziali, valorizzare i nostri giovani, questa è la nostra missione. Abbiamo degli Under interessanti che si sono subito integrati con la categoria, a cominciare dal classe 2004, Donadio e Zannella, oramai in pianta stabile con la prima squadra. Poi ci sono Pallozzi e Stravato classe 2003, insieme a Lorello ed Eliseo, al momento infortunato. Altro grande apporto arriva dai 2002 Priori, Riccardi, Di manno, Di Fazio e dai 2001 Parisella, Galli, e De Bernardi. E per finire la convocazione del portiere 2005 Curumi. Introno a loro c'è un gruppetto di senior di tutto rispetto a partire da Oliviero, Rosati, Sepe, Mucci, De Bonis, per finire con l' estroso Di Trocchio. Abbiamo formato un bel mix ben assortito e amalgamato dal nostro tecnico Alessandro Parisi. Un tecnico che conosce la maggior parte della rosa, per averli avuto nel settore giovanile. Il nostro obiettivo è la crescita dei giovani e la loro valorizzazione. Il Fondi Calcio disputerà il suo campionato forte del suo blasone, raggiungendo per gradi gli obiettivi con tutti i ragazzi del posto. Registriamo - conclude Nicola Ciarlone - il ritorno in rossoblù di altri due giovani, il classe 2003 Jacopo Gargiulo e il classe 2002 Francesco Papa. Ovviamente fondani anche loro".