Grunuovo: Il tecnico Gennaro Pernice " Non ci nascondiamo, vogliamo il salto di categoria".

26.01.2022 12:16 di Paolo Annunziata   vedi letture

Un Grunuovo all' agro dolce a tre giornate dal termine del girone di andata. La società di Santi Cosma e Damiano rimane sempre una delle candidate alla vitoria finale. Dopo un inizio che ha visto la formazione del tecnico Gennaro Pernice che aveva inanellato sei vittorie su sei gare ha avuto una caduta in picchiata verticale dove nè ha approfittato il San Giovanni Incarico che si è preso lo scettro di regina. Alla ripresa ci saranno due gare non semplice con Pro Formia e Fondi, per poi chiudere il girone di andata con lo scontro diretto con il San Giovanni Incarico. 

" Innanzi tutto bisogna ritornare a giocare con - afferma il tecnico Gennaro Pernice - continuità. Dopodiche proveremo a vincere il campionato, vogliamo salire in Promozione quanto prima possibile . Quando ho accettato di intraprendere questo percorso, perchè mi è stato proposto un progetto importante. Scendere di categoria non mi è costato nulla, Il presidente Antonello Testa mi ha subito convinto illustrandomi un progetto serio, partendo da zero, e queste imprese mi piacciono. E' la prima volta che faccio la Prima Categoria e devo dire che questo girone è di un livello elevato, più della metà del raggruppamento può fare la Promozione, l' unico neo è che non c'è la terna. L' arbitro è solo e non viene aiutato da nessuno. E' stato un mercato dove tutte le squadre si sono rinforzate, e se apre questa nuova sessione vedremo ancora diversi colpi di qualità. Alla ripresa bisognerà essere bravi non solo ad usare il fioretto, ma anche la spada. Siamo a - 2 dalla vetta e a + 3 dal terzo posto. L' importante è stare a stretto contatto con il San Giovanni Incarico, poi, se non potremo entrare dalla porta, cercheremo di passare dalla finestra".