L' FC Agora batte il secondo colpo. Giocatore che non c'entra nulla con la categoria

29.07.2020 10:23 di Paolo Annunziata   Vedi letture

Comincia a calare le carte in tavola il direttore sportivo della prima squadra dell' FC Agora, Angelo Alberton. Se l'arrivo di Matteo Comandini è stato un super colpo, non da meno è il secondo giocatore arrivato dalle parti del " Giannandrea". Si tratta del centrocampista Riccardo Prezioso le ultime maglie che ha indossato sono state quelle del Pontinia e del Sabaudia Calcio. Primi arrivi che fanno capire che per il prossimo campionato per l'alta quota c è anche l' FC Agora griffata del neo direttore sportivo Angelo Alberton. 

" Proviamo a disputare un campionato da prima - dice Angelo Alberton - fascia. Penso che Comandini e Prezioso non hanno bisogno di presentazioni. Se questi sono i primi due arrivi non possiamo parlare di salvezza. Il primo obiettivo è quello di portare entusiasmo al " Giannandrea". L' Fc Agora non può fare questi campionati. Dopo le amarezze del recente passato, bisogna portare subito una mentalità vincente. Prima di tutto voglio vedere negli occhi i ragazzi, le motivazioni dovranno essere sempre alte. Da Comandini e Prezioso ho avuto questi riscontri, cosa che sto vedendo anche negli altri giocatori che sto contattando. Siamo l' Agora e di conseguenza non possiamo partire come squadra di seconda fascia. Sono il primo a dire che sarà difficile, quest' anno sarà una super Prima categoria, visto che anche il sud pontino sta affilando le sue armi. Il progetto è ambizioso, non ci tiriamo indietro. Per l'inizio della preparazione consegnerò al tecnico Giovanni Libertini la rosa al completo. Ha tanta voglia di riscattare la stagione scorsa. Per l'inizio della prossima settimana annunceremo altri volti nuovi".