Ore 18.00 Dall'ansia e dalla paura, ai sorrisi e agli abbracci. " Sto bene, adesso ricordo tutto".

11.10.2020 18:08 di Paolo Annunziata   Vedi letture

E' ufficiale il portierino classe 2004 della Virtus San Michele e Donato al suo esordio in prima squadra, è ufficialmente fuori pericolo. Lo ha scritto lo stesso ragazzo nel gruppo della prima squadra. Lo ha scritto lui questo messaggio che ha mandato tramite Walshap.

" Ragazzi non vi preoccupate, sto molto meglio. Adesso ricordo tutto. Sono ancora ricoverato ma soltanto per precauzione. Sto  molto meglio. Mi dispiace per lo spavento che vi ho fatto prendere, ma non ricordavo veramente nulla. Spero di uscire già dalla giornata di domani, non vedo l'ora di ritornare al campo. Vi abbraccio tutti"

Tutto bene quel che finisce bene, però ci sentiamo di dire che ci sono stati due eroi se la vicenda è andata a buon fine. Il primo intervento del tecnico Peppe Parisi e del giocatore Micolani, sono stati fondamentali a far rinvenire il ragazzo in attesa del 118. C' è un ringraziamento da parte del presidente del San Michele Francesco Parente.

" Ringrazio di cuore la società del Priverno Antonio Palluzzi che ha capito la nostra situazione e ha deciso anche lei di rinviare la partita perchè l'arbitro giustamente la voleva riprendere. Hanno dimostrato una grande solidarietà, è stato un vero gesto di Fair Play. Chiedo di nuovo scusa ma in quei momenti potevate capire il mio stato d'animo. Un abbraccio al presidente onorario Virgilio Dell' Unto e al presidente Fabio Lamesi. Tra le due società è nata una profonda amicizia".