Pro Cori Calcio: Alessio Gatta" Adesso la squadra è più completa. L'obiettivo? Vincere il campionato".

26.11.2020 16:56 di Paolo Annunziata   Vedi letture

E' un classe 2001 con le idee già chiare. E un corese doc ed è al suo secondo anno. E' trequartista testa alta e pallone tra i piedi. Il direttore Filippo Di marco già dalla scorsa stagione lo aveva portato in prima squadra. Un direttore sportivo che crede tanto nei giovani e lo ha dimostrato anche quest'anno con la categoria superiore. Lui è Alessio Gatta.

" Ci stiamo allenando con tanto - dice Alessio Gatta - impegno. Tutti noi non vediamo l'ora di ricominciare. La società non si è nascosta, l'obiettivo è quello di provare a vincere il campionato. Tutti noi ci crediamo bene, anche se non sarà facile, per questo stiamo lavorando con tanto impegno, perchè vogliamo farci trovare pronti. Credo che la squadra adesso sia più completa, nonostante che tanti ragazzi hanno deciso di non continuare per il covid. Il direttore Filippo Di Marco non si è fatto trovare impreparato ed è stato bravo a fare di nuovo subito il mercato. Sono arrivati giocatori pronti per fare la differenza. Filippo Di Marco è uno che crede tanto ai giovani, anche quest'anno vedremo ragazzi che faranno parlare di se. La Prima Categoria è un bellissimo campionato, dove troviamo squadre ben attrezzate e noi vogliamo farci trovare pronti. Sono molto contento di far parte di questo gruppo, giocare e provare a vincere per i colori  del mio paese è una cosa straordinaria. fare questi allenamenti individuali non sono come quelli che fai in gruppo, manca il contatto fisico. Adesso è importante rimanere in forma. La domenica: Aperitivo e correre in montagna, qui a Cori ci sono dei sentieri molto belli. Riprendere in tempi rapidi mi sembra difficile, però stiamo vedendo che ogni giorni i contagiati cominciano a calare. Credo che per i primi di gennaio si potrà ricominciare quanto meno con le partite da recuperare. Noi nè abbiamo ben due per poi riprendere tutti insieme. Questo è il mio augurio, lavoriamo per questo. Vogliamo farci trovare pronti, se poi arriva qualche anticipazione di scesa in campo.