Bar dello Sport: Mauro Ciccarelli e Cos Latina sempre più vicini. Sud pontino al lavoro.

01.07.2020 12:55 di Paolo Annunziata   Vedi letture

E' quasi fatta per l'attaccante Mauro Ciccarelli al Nuovo Cos Latina. Manca solo l'ufficialità da parte della società del capoluogo. In pentola bollono notizie importanti che verranno comunicate a tempo debito. Come primo acquisto non c'è male per la società del presidente Rino Somma, non lo diranno mai, ma l'obiettivo è di quelli da prima fascia e per la città sarebbe un bel segnale, insieme al Nuovo Latina. 

Sud Pontino: 

E' un sud pontino che non vuole fare da vittima sacrificale soprattutto in Prima e Seconda categoria, interessanti movimenti all'orizzonte. Andiamo per ordine.

Pro Formia e Solidale Formia si stanno già muovendo.Come già annunciato Lucio Casale è il nuovo allenatore con Ciro Liberti direttore sportivo. Arriveranno giocatori di peso perchè si punta a un campionato d'alta quota. La Solidale Formia, dopo il buon campionato nella stagione appena terminata, vuole ripetersi. Punta alla conferma di Alessandro Cianciaruso come tecnico e soprattutto come uomo mercato. E' stata fatta domanda di ripescaggio per fare bene anche in Prima Categoria. 

Gaeta:

Come era nella previsioni non è arrivato il ripescaggio in serie D dove hanno avuto diritto le prime sette classificate a livello nazionale. Peccato per quei punti persi in casa che hanno pesato come un macig

no, perchè avrebbero dato ancora più punti che non sono bastati. Il direttore sportivo Grasso sta trattando giocatori provenienti dalla vicina Campania. Giocatori che assicurano un rendimento costante. E' normale che si punta al salto di categoria senza mezzi termini. A giorni i primi annunci.

Don Bosco Gaeta:

Per la seconda squadra della città ovvero la Don Bosco Gaeta, la prima mossa è stata la riconferma di mister Giuseppe Medina, che conosce questo meraviglioso gruppo come le sue tasche. Si registrano tre addii inaspettati e sono quelli di Gabriele Lentini  ( già annunciato nei giorni scorsi), Giuseppe Lucreziano e Leonardo Vagnati, rispettivamente direttore sportivo, preparatore atletico e allenatore dei portieri. Si dovrà lavorare per sostituire queste tre figure importanti. Si punta a confermare quanto di buon è stato fatto nello scorso campionato. 

Itri Calcio: 

Il futuro è nebuloso, la società sta perdendo dei pezzi importanti. Si parla addirittura di una non riconferma del direttore sportivo Gaetano Fiore. Il programma sarà ridimensionato rispetto al passato. Sappiamo bene che l' Eccellenza richiede il massimo impegno, non sappiamo quanti giocatori siano disposti a decurtarsi il rimborso spesa. Il tecnico Mauro Pernarella non accetterebbe di guidare una squadra che non punti all' alta classifica.  Altra partenza sicura è quella del preparatore dei portieri Tony Gatta. Saranno diverse le partenze di giocatori di prima fascia. Sull'altra sponda c'è un Itri che sorride. E' quella della Manzi Giovanni Itri FC. L'obiettivo è dichiarato puntare al salto in Promozione. Il diggì Cardillo e il diesse De Santis stanno lavorando in questa direzione. Scontata la conferma di mister Luca Ceraldi, insieme allo zoccolo duro del gruppo.