Bruno Federico " Una ripartenza in Eccellenza? Servirebbero almeno 20 giorni di preparazione. Ma prima di tutto devono dare il format"

01.03.2021 07:48 di Paolo Annunziata   Vedi letture

In attesa del Consiglio Federale di venerdì 5 marzo, che potrebbe riaccendere i motori, tutti gli addetti ai lavori fanno i conti i tempi per la preparazione, che non sono di pochi giorni. Questo è il pensiero di Bruno Federico,( Foto Francesco Mennella ) che come sempre non le manda a dire.

" Intanto cominciamo a dire - sostiene Bruno Federico -  che nessuno si sta prendendo le proprie responsabilità Non sono chiari per niente con le società. Rimandano ogni volta che c'è da prendere una decisione. La prima cosa che devono fare è quella di dare il format ufficiale, non lo si può dare una settimana prima, sempre se si parte. Personalmente ho molti dubbi, i numeri non promettono bene, stanno parlando di una terza ondata, e non si sono mai sbagliati. Penso che al momento sia difficile ripartire anche per l'Eccellenza. Sono d'accordo con la Federazione che questo campionato possa ripartire, ma devono essere chiari con tutte le società. La preparazione? Diciamo che questi giocatori sono fermi da almeno tre mesi  e mezzo. Questo stop sta durando di più di quelli tradizionali, parlo di quelli della pausa estiva, e si tenevano attivi con i tornei. Le possono fare della amichevoli e con chi? Solo con le squadre dello stesso campionato, o con qualche Primavera. Servono almeno 20 giorni, per non dire trenta. La preparazione sarebbe un vero rebus. I tempi sarebbero stretti, ma senza un format non possiamo dire nulla, sono solo parole buttate al vento.Una volta che è stato riconosciuto campionato nazionale, il giorno dopo dovevano uscire con il format. Si parla di campionato senza retrocessioni, , non lo voglio neanche prendere in considerazione, sarebbe una sconfitta clamorosa per lo sport e soprattutto per il calcio. Tutte sono pronte per il rispetto del protocollo? I tamponi e le disinfestazioni sono il grande problema. Non credo proprio che i pochi giorni arriverebbero i contributi da chi di dovere, quindi dovrebbero anticipare i presidenti, siamo alle solite.   Sono sicuro che neanche il 5 marzo uscirà il format, e le squadre su che base cominceranno ad allenarsi l' 8 marzo?".