Latina Borghi Riuniti: Angelo Timotini" L' idea è brillante, ma sono sparite quattro splendide realtà".

30.05.2020 10:13 di Paolo Annunziata   Vedi letture

E' uno dei dirigenti più longevi della provincia. Sta seguendo la vicenda Latina Borghi Riuniti. Lui è Angelo Timotini, questo è il suo pensiero.

" L'idea, il progetto è importante, il rovescio della medaglia e che sono sparite quattro identità di borghi importanti, con una grande tradizione di calcio regionale. In questo progetto chi può aver trovato un ritorno più importante sono sicuramente il Bainsizza, Borgo Santa Maria e Podgora. Capisco i malumori che arrivano da Borgo Montello. Un borgo che si identifica nella squadra di calcio, hanno una grande tradizione. Adesso bisogna vedere se vengono confermati sul campo gli accordi presi. Il progetto è di quelli importanti. Io avrei messo al timone presidenziale e tecnico gente esterna. Presidente, direttore generale e direttore sportivo, se le loro scelte non avrebbero funzionato lì avrebbero potuto mandare via, così è una grossa responsabilità, dovranno andare al voto per qualsiasi soluzione, e nascerebbero dei dissapori. Mi auguro di cuore che non sia così. Questi quattro amici non dovrebbero prendersi le responsabilità tecniche, per andare d'amore e d' accordo. bastano un paio di sconfitte per andare allo scontro, su quello che avrà scelto il nuovo allenatore. Per me questo sarà il primo problema, gli mando un forte in bocca al lupo, il progetto se funziona è vincente".