Latina - Giugliano: Tabellino, Commento e risultato FINALE è 2 - 2 al " Francioni".

18.09.2022 17:26 di Paolo Annunziata   vedi letture

LATINA - GIUGLIANO   2  -  2 

Latina: Cardinali, Giorgini, Amadio, Sannipoli, Carletti, Celli,( 1' st Rossi) Bordin, Carissoni, Esposito A., Teraschi, Margiotta ( 1' st Fabrizi). A disp: Giannini, Tonti, Esposito An. De Santis, Barberini, Di Mino, Nori Riccardi, Cortinovis. All: Daniele Di Donato

Giugliano: Sassi, Ceparano, Poziello, Salvemini,( 16' st Nocciolini) De Rosa, Piovaccari, Oyewale, Zullo, Gladestony, Iglo, Biasol. A disp: Viscovo, berman, D' Alessio, Filippi, Rizzo, Poziello R. Belardo, Scagnatta, Rondinella, Aruta, Comez, Ghisolfi, Di Dio All: Raffaele Di Napoli

Arbitro: Roberto Lovison di Padova - Assistenti: Davide Santarossa di Pordenone e Giacomo Bianchi di Pistoia

Marcatori: 13 ' pt Iglo ( G ), 30' pt Piovaccari ( G ) , 27' e 34  st Fabrizi ( L ) 

Si gioca la quarta giornata di campionato, il Latina scende in campo dopo la scoppola di Catanzaro, l' obiettivo è quello di ritornare subito a marciare. L' avversario è la matricola Giugliano che lo scorso anno ha vinto il campionato con il sigaro in bocca e si presenta al professionismo per non fare la vittima sacrificale. Il tecnico è una vecchia conoscenza della piazza di Latina è Raffaele ( Lello ) di Napoli. Partita apertissima, come lo sono quest' anno in serie C. 

Siamo arrivati al 12' di gioco, poco da raccontare, match in fase di studio. 

Gool al primo affondo Giugliano in vantaggio con Iglo destro dalla distanza, nulla da fare per Cardinali. In precedenza lo stesso giocatori ci aveva provato, deviazione importante di Carissoni in angolo. 

16' cambio forzato per il Latina, Teraschi si fa male ed è costretto al cambio. Entra Antonio Esposito, che si piazza a sinistra, e Carissoni finisce a destra in mediana. Partita in salita per il Latina. 

19' pt Retropassaggio di Andrea Esposito per Cardinali, in realtà fuori dai pali. Il portiere è bravo a rimediare su Gladestony che stava calciando a botta sicura. 

Gool il Giugliano si porta sullo 0 - 2 con Piovaccari che entra in area libero da marcature e piazza il diagonale vincente.

ore 18,19 l' arbitro assegna 3' di recupero. sempre 0 - 2  

In pieno recupero Giugliano vicinissimo al tre a zero. Cardinale esce con coraggio sui piedi di De Rosa e riesce a deviare in angolo . Dal corner successivo colpo di testa di Biasiol che spaventa Carinale che vede il pallone sorvolare la traversa.  

E' finito il primo tempo con i campani che rientrano sul doppio vantaggio, poco Latina. 

Un vero disastro il primo tempo del Latina. Oltre ai due gol presi, errori pesanti da parte dei singoli. Nel complesso squadra sterile. Nessun tiro nello specchio della porta del Giugliano. 

Ore 18, 35 inizia il secondo tempo. Il tecnico Di Donato fa subito due cambi, esce Celli, entra Rossi. Entra Fabrizi, esce Margiotta. 

3' st sempre Giugliano pericoloso su angolo calciato da De Rosa, Gladestony anticipa compagni e avversari e gira di testa il pallone che non prende di poco lo specchio. 

Ripresa che ricalca quello visto nei primi 45' di gioco. Latina assente. 

Primo cambio per gli ospiti, esce Salvemini, in campo Nocciolini. 

Si comincia a vedere il Latina in avanti un vivace Fabrizi mette al centro il pallone un rimpallo favorisce Sannipoli, il tiro è debole e termina tra le braccia di Sassi. 

24' st tacco di Sannipoli per Rossi, sinistro al centro svirgola la difesa campana tiro al volo di Antonio Esposito, dalla corta distanza, pallone non prende lo specchio. 

Goool il Latina riapre la partita con Fabrizi,  che spalle alla porta si gira e trova il gol. 

Gool pareggio del Latina, sugli sviluppi di un angolo di Bordin, Fabrizi in rovesciata senga il gol del 2 - 2. E' doppietta per Luca Fabrizi classe 1998

Finale di gara con il Latina all' attacco, 43' cross di Bordin colpo di testa di Giorgini, grande intervento di Sassi

44' Carissoni sinistro al volo, sotto porta, alto

47'st macro occasione per Fabrizi che allarga per Carletti, sinistro chirurgico a fil di palo.

49' st Angolo di Bordin, Carissoni di testa, Sassi respinge e finisce la partita 2- 2. Peccato per il brutto primo tempo