Luca Vitali " Se l' Eccellenza scenderà in campo, saranno tanti i giocatori di Promozione a salire di categoria".

24.01.2021 08:24 di Paolo Annunziata   Vedi letture

Non è dispiaciuta la proposta del presidente Zarelli al direttore sportivo Luca Vitali. 

" Sono assolutamente d'accordo - dice il direttore Luca Vitali - con la proposta del presidente Zarelli. Tutte le società di Eccellenza si faranno trovare pronte per rispettare il protocollo della serie D. Certo è che qualche squadra esce indebolita perchè diversi giocatori sono saliti in serie D per non perdere una stagione e soprattutto i rimborsi. Se L'Eccellenza scenderà in campo ecco che scatterà l'effetto domino. Le prime scelte che stanno in Promozione di conseguenza non possono permettersi di stare un anno fermo, ed ecco che troveranno la categoria superiore. Ci aspetta un mercato con tanti colpi a sorpresa, ripeto sempre se l' Eccellenza ritornerà in campo. Per la Promozione a scendere penso che sia tutto finito, non sono in grado di gestire il nuovo protocollo, forse in Promozione qualche società pronta la possiamo pure trovare, ma in Prima e Seconda, possono già pensare di pianificare la prossima stagione. Capisco che i giocatori vogliono giocare, ma al momento la situazione è veramente delicata. Adesso chi prende il Covid deve stare fermo per almeno due mesi, in queste categorie troviamo persone che lavorano, e non possono permettersi di perdere il posto di lavoro. Anche il giocatore non sarà sereno nel fare gli allenamenti e giocare la domenica. La salute viene prima di tutto".