Marco Amelia e la sua denuncia: Mi trovo con bambini di 8 - 9 anni che vengono chiamati da dirigenti di altre società".

10.11.2020 07:29 di Paolo Annunziata   Vedi letture

Non ci sta l'ex portiere della Nazionale e Campione del Mondo nel 2006  Marco Amelia e fa una denuncia ben precisa.

" Ho aperto la mia Scuola - dice Marco Amelia - Calcio. Perchè affascinato da questa realtà. La città di Livorno mi ha dato tanto e mi sembrava giusto ricambiare. Ma adesso sono a dir poco allibito. Mi trovo con i bambini di otto - nove anni che vengono chiamati dai dirigenti di altre società, con promesse di chi sa che cosa per andare con loro. Ho ricevuto personalmente la telefonata di un mio bimbo di otto anni, piangeva e mi diceva " Marco ma devo andare via per forza? Io ho qui i miei amici perchè non posso restare"? Per me è stato un colpo al cuore Ero all'oscuro di tutto. Purtroppo ho scoperto che siamo di fronte a una pratica molto diffusa. Ed è scandaloso. Bambini così piccoli devono essere lasciati liberi di fare il loro percorso, se vogliono cambiare squadra deve essere una loro scelta e non una pressione da parte di altre società E' una questione di rispetto".