Spadafora abolisce il vincolo sportivo

17.11.2020 14:14 di Paolo Annunziata   Vedi letture

Sono diversi i punti che il ministro Spadafora all' ordine del giorno nel prossimo tavolo alla commissione dello sport. 

1) L'abolizione del vincolo sportivo nel mondo dilettantistico. La tutela dell'atleta, e poi la nascita di un vero Dipartimento per lo sport inglobato al Ministero con compiti di raccordo e indirizzo politico tra Coni, Sport e Salute, fino all' incompatibilità delle carriere tra sport e politica. La disciplina degli agenti, nuov e norme su sicurezza e ristrutturazione / costruzione stadi e gruppi sportivi militari inseriti nella governance sportiva con possibilità di recuperare anche atleti con disabilità".

La tempistica auspicata?

" Se va tutto bene - conclude Spadafora - negli incontri con la maggioranza il CDM dovrebbe approvare il testo unico tra la fine di luglio e inizio agosto per un voto definitivo in CDM che potrebbe arrivare a settembre".