UFFICIALE: E' nata la collaborazione tra il Pontinia Calcio e la Football Service Agency

01.06.2021 15:43 di Paolo Annunziata   Vedi letture

Passi importanti in casa del Pontinia Calcio. E' nata la collaborazione con la Football Service Agency di Filippo Di Marco e Robson Toledo. Un nuovo progetto che avrà come sviluppo proprio il Pontinia Calcio. Il settore giovanile degli amaranto con categorie regionali saranno la base di lavoro dell' entourage dell' Agenzia. Pronti a partecipare i ragazzi per la massima categoria regionale ( Eccellenza). L' Agenzia metterà a disposizione del Pontinia Calcio tutte le figure professionali ( tecnici) della loro struttura e tutti i suoi servizi. ( Consulenza sportiva, consulenza contrattuale, consulenza medica e atletica, Mental Coach, consulenza legale e assicurativa). Insieme al Pontinia Calcio andrà a creare una succursale dell' agenzia dove potranno transitare giovani calciatori con ben altre prospettive durante il loro periodo di crescita professionale dove potranno usufruire di tutti i servizi elencati prima per migliorare e allo stesso tempo essere visionati. Alla base di tutto c'è una forte sinergia con la squadra che milita in Eccellenza e che potrebbe essere un ottimo sblocco per tanti giovani. Le figure che saranno affiancate alla crescita del ragazzo sono tecnici qualificati. Un Mental Coach ( Ivan Rango ) e la dottoressa Anna Trillo terapista delle Neuro e psicomotricità dell' età evolutiva, figura fondamentale soprattutto per i bambini della Scuola Calcio. Il Responsabile del Settore Giovanile sarà Giuseppe ( Pino) Fusco, che sarà anche il tecnico della Juniores Regionale del Pontinia Calcio. Tutti i ragazzi avranno la possibilità di essere visionati da professionisti del settore che accompagneranno ogni singolo ragazzo ad una crescita calcistica importante. A breve verranno comunicate le date degli stage che si svolgeranno tutti al " Comunale" di Pontinia. Società che prenderanno parte a visionare gli allenamenti congiunti saranno Empoli, Pescara, Monterosi, Monza, Spal, Sampdoria, Napoli, Inter, Chievo, Pisa Ascoli e Bologna.