Ceccano: Il tecnico Mirco Carlini " Non credo che si siano i presupposti per lo 0 - 3 a tavolino"

09.05.2022 13:06 di Paolo Annunziata   vedi letture

Con il tecnico del Ceccano Mirco Carlini il giorno dopo il finale di gara in casa della Latina Borghi Riuniti, con i padroni di casa che in pieno recupero hanno pareggiato la partita.

" Partiamo dalla - afferma il tecnico del Ceccano -Mirco Carlini -  fine. Abbiamo preso gol al 96, 20 secondi, quando l' arbitro inizialmente nè aveva concessi cinque. Noi non abbiamo mai perso tempo, due cambi abbiamo fatto noi, due loro. Mi aspettavo proprio al massimo 4' di recupero Un loro giocatore poi è stato sostituito nel recupero, che sono trenta secondi, una partita che non sarebbe dovuta arrivare al 96' e 20 secondi. Quando il pallone è entrato in rete ho bloccato il cronometro e appunto segnava il 96' e venti secondi, e ha fatto il triplice fischio. Sono entrato in campo insieme al mio dirigente e abbiamo chiesto delle spiegazioni, in quel momento è entrato in campo un nostro tifoso che si è avvinato all' assistente, ma è stato subito fermato dai miei giocatori, ed è ritornato in tribuna. Non credo che ci siano i presupposti per dare la partita vinta alla Latina Borghi Riuniti per tre a zero a tavolino. Aspettiamo le decisioni del giudice sportivo. Il nostro obiettivo? adesso è quello di puntare al secondo posto, se ci fanno recuperare la gara l' Alatri, andremo a pari punti con il Cos Latina. Per far fare tutti questi recuperi penso che il campionato si dovrebbe fermare per due settimane, per ripartire con la classifica ufficiale. Monte San Biagio? a questo punto merita di vincere il campionato, hanno dato continuità ai loro risultati".