Coppa Italia Promozione, due derby pontini. Bruno Federico la vede così.

25.09.2021 08:25 di Paolo Annunziata   vedi letture

In programma domenica i due derby pontini di Coppa Italia: Cos Latina - FC Montenero e Atletico Pontinia - Monte San Biagio. Entrambe le gare si giocano alle ore 15.30. Il direttore Bruno Federico ( Foto Francesco Mennella)  queste due partite le vede così.

Atletico Pontinia - Monte San Biagio

"E' una partita aperta. Ho visto il Monte San Biagio in un paio di occasioni, sono una squadra veramente tosta. L' Atletico Pontinia sta facendo bene, stanno crescendo parecchio. Si presentano davanti ai propri tifosi con grande euforia dopo la vittoria contro di noi. Fabio Facci è bravo a farli tenere con i piedi per terra. Giocano in casa e hanno un piccolo vantaggio. 60% - 40%. 

Cos Latina - FC Montenero: 

L' ago della bilancia è più dalla parte del Cos Latina.- Faccio una considerazione che nel calcio conta molto, a prescindere dai valori dei singoli giocatori, conta molto l' assembramento della squadra. Nella formazione del Montenero che è scesa a Lenola non ho letto neanche un giocatore della scorsa stagione. Che vuol dire? Vuol dire che se non ci sono almeno un paio di anni di lavoro per amalgamare la squadra non è semplice. Mettere insieme 18 / 20 giocatori, dopo un mese di preparazione è molto difficile consolidarli. E' ovvio che ci sono giocatori, come Vezzoli, Virgili, Toledo solo per fare qualche nome che possono fare la singola giocata, come ha fatto Vezzoli domenica a Lenola, su calcio di punizione da 25 metri dove ha fatto gol, e la partita cambia. Il Cos Latina sono tre anni che stanno dando continuità facendo dei piccoli innesti ogni estate. Lì ho visti con il Faiti nonostante diverse assenze , ho visto una squadra viva, per questo dico che il Cos Latina è una pretendente alla vittoria finale. Al Monetenro bisogna dare tempo per amalgamarsi. Sulle singole partite può succedere di tutto, bisogna avere pazienza poi come sempre i conti si fanno alla fine. Dico 70% - 30%.