Cos Latina - Virtus Faiti vista dal tecnico Maurizio Pinti

20.09.2021 11:33 di Paolo Annunziata   vedi letture

Presente ieri all' " Ivano Ceccarelli " il tecnico Maurizio Pinti ( Foto Francesco Mennella) per assistere alla gara di Coppa tra il Cos Latina  e la Virtus Faiti. Lui l' ha vista così.

" L'inizio della partita - scrive Maurizio Pinti - ha visto un Faiti molto intraprendente, che ha ben contrastato un avversario ben inquadrato come il Cos Latina. in maniera ordinata in fase difensiva. Ripartendo molto velocemente dopo aver conquistato palla. La partita va avanti con un sostanziale equilibrio dove nessuna delle squadre riusciva a prendere il predominio tanto che si sono registrate due azioni pericolose, una per parte, dove i portieri sono stati protagonisti. Nel momento che meno te l' aspetti verso la fine del primo tempo il Cos Latina piazza un uno - due micidiale che ha dato una svolta a tuto il resto della gara. Infatti sugli sviluppi di un calcio d' angolo dopo una corte respinta Spirito ribadisce il pallone in rete. Nenache il tempo di ricominciare che il Faiti perde una brutta palla a centrocampo e sui sviluppi dell' azione Mauro Ciccarelli non si lascia scappare l'occasione per raddoppiare. Il secondo tempo vede il Cos Latina che prende il sopravvento sul Faiti realizzando altri due gol prima con l' under Formica e dopo con Di Giulio. Nel finale il Faiti realizza il gol della bandiera con Rieti su calcio di rigore. In questa gara il Cos Latina pur privo di elementi di spicco ha comunque dato prova della  sua forza e secondo me quando saranno al completo possono essere una delle protagoniste del campionato. Il fati dal canto suo, quando la condizione atletica sarà cresciuta i molti giovani che ha in casa attraverso questo tipo di partite prenderanno la giusta condizione. Devono capire che nel campionato di Promozione certi errori non sono ammessi, così come i cali di tensione. Hanno tutte le carte in regola per arrivare alla salvezza"