Il pronostico delle pontine in Promozione è di Roberto Palluzzi

18.11.2022 08:28 di Paolo Annunziata   vedi letture

E' da tre anni che è il responsabile del Settore Giovanile della Vis Sezze, in precedenza n+ aveva fatti bel dieci a San Donato, sempre con ottimi risultati nella crescita dei giovani. Lui è Roberto Palluzzi che segue i campionati dilettanti a 360 gradi. Questo il pronostico della giornata in Promozione.

Latina Borghi Riuniti - Borgo Palidoro:

Deve essere la vittoria della svolta. Mi dispiace per Ivan Omizzolo, ma questo è il calcio. La vittoria di Coppa deve aver portato entusiasmo. Hanno bisogno solo di un risultato, anche perchè la squadra è importante, adesso i ragazzi lo devono dimostrare. 1

Fiumicino - Pontinia: 

Il Pontinia è una squadra che può vincere su ogni campo. Squadra di grande personalità con giovani importanti e senatori affidabili. Faranno un grande campionato. 2

Ceccano - Lenola.

Di fronte due squadre che godono di ottima salute. Il Ceccano l' ho visto a Pontinia, squadra formata da giocatori importanti. Il Lenola arriva da tre vittorie consecutive. Vedo favorito il Ceccano. 1

Atletico Pontinia - M.S.G. Campano: 

L' Atletico Pontinia in casa non può più sbagliare. Arriva la capolista, è la volta buona per dare un segnale importante al campionato. Hanno tutte le capacità per battere la formazione ciociara. 1

Real Cassino - Cos Latina: 

Trasferta tosta per il Cos Latina . Sicuramente il tecnico Fabrizio Cencia andrà a correggere le cose che domenica con il Torrice non hanno funzionato. Vuole continuare ad allungare la striscia positiva per mantenere l' imbattibilità. 

FC Montenero - Arce

Un ' altra big per il Montenero. Arriva l' Arce che fino ad oggi ha veramente deluso. Solo dieci punti in classifica, dopo sei turni di campionato. Il Montenero può fare risultato pieno. 1

Atletico Lodigiani -Pro Cori Calcio:

In questi momenti sono sicuro che uscirà il carattere di Angelo Delle Donne, pronto a trasmettere il giusto carattere ai suoi ragazzi. La squadra sarà pronta per lottare e vendere cara la pelle.