Il tecnico Del Prete " Adesso siamo consapevoli di poter scrivere una pagina storica per Monte San Biagio".

12.05.2022 09:25 di Paolo Annunziata   vedi letture

Una partita senza storia quella giocata e vinta dalla capolista Monte San Biagio in casa di un derelitto Alatri. Adesso sono sei punti di vantaggio e domenica con una vittoria sul Real Cassino possono partire i festeggiamenti per il salto in Eccellenza. Un risultato storico.

" Volevamo andare assolutamente - dice il tecnico Francesco Del Prete - a più sei. Avevamo un solo risultati ieri nella gara con l' Alatri e l' abbiamo portato a casa. Io non ho più aggettivi per descrivere questi ragazzi. Abbiamo fatto per tutto l' anno un lavoro stupendo e parlo di tutte e tre le componenti, società, staff e giocatori. Ora ci godiamo questa grande soddisfazione, manca veramente poco, per un sogno che può diventare realtà. Sta solo a noi concretizzare tutte le fatiche fatte nell' arco di un intera stagione. Adesso siamo consapevoli di poter scrivere una pagina storica per tutto il paese e la gente monticellana. Domenica arriva il Cassino squadra già salva ma non per questa demotivata, hanno battuto Atletico Pontinia e Cos Latina, quindi non scherziamo. Tutte le partite vanno giocate, prima del fischio non c ' è mai nulla di scritto. Lasciami spendere - conclude Francesco Del Prete - due parole per l' Alatri. Non è facile gestire certe situazioni ma ieri lì ho ammirati per la voglia e la determinazione che hanno messo per tutta la gara, a partire dal capitano Fontana e tutto il gruppo"