Macir Cisterna: Il presidente Criscuolo " Sono sempre più amareggiato, ma sono contento perchè tutti i ragazzi e il tecnico hanno deciso di. restare".

15.09.2020 10:21 di Paolo Annunziata   Vedi letture

Un incontro quello di ieri sera tra i ragazzi e il tecnico del Macir Cisterna dove al termina il presidente Gianfranco Criscuolo è uscito commosso per la risposta che ha dato tutto il gruppo.,

Tutti e dico tutti hanno deciso di continuare - dice il presidente Gianfranco Criscuolo - nel portare avanti il marchio Macir Cisterna sempre con grande professionalità anche in Terza categoria. Sono stati veramente encomiabili. Continuiamo, anche in Terza Categoria, anche se al momento non sappiamo cosa ci aspetta, ce la fa il comitato provinciale a fare un girone completo o ci manderanno nel girone sud romano, visto che le squadre per arrivare almeno a 14 non ci sono. Al momento non abbiamo risposte, continuano nella loro arroganza. Hanno posticipato le iscrizioni al 18 settembre, evidentemente non ci sono squadre. Il tecnico Maurizio Pinti e i ragazzi mi hanno dato la forza a non mollare, la mia intenzione era quella di continuare con il settore giovanile  e la Scuola Calcio, lì porterò sempre dentro il mio cuore. Noi il nostro campionato l'abbiamo già vinto. Sono orgoglioso di aver creato questa meravigliosa realtà. Continueremo ad allenarci tre volte a settimana, rispondiamo così a questa grossa ingiustizia. Vedremo cosa si inventeranno, è stata una vera delusione lo dice uno che sta da 30 anni nel mondo del calcio, noi andiamo avanti a testa alta, non so se tutti lo faranno".