Il presidente Sandro Rinaldi " Dopo due giornate, nell'elite, sono contento. Sto vedendo due squadre che giocano al calcio".

03.10.2019 18:48 di Paolo Annunziata   Vedi letture

In casa del S.S. Michele e Donato dopo due turni di campionato d'elite  con le categorie 2003 e 2005 scende subito in campo il presidente Sandro Rinaldi. " Mi complimento con gli staff tecnici - afferma Sandro Rinaldi - delle due categorie d'Elite 2003 - 2005. Per quello che ho visto non sono assolutamente preoccupato. Con i 2003 abbiamo fatto una vittoria e una sconfitta, con i 2005 dove siamo una matricola due sconfitte. Abbiamo perso con le due squadre che sono già a punteggio pieno. Sono sicuro che le due squadre che ci hanno battuto arriveranno nelle prime posizioni. In entrambe le categorie non abbiamo assolutamente sfigurato. Non mi voglio nascondere,in funzione di queste due sconfitte con i 2005, conoscete il mio carattere. Sto vedendo due squadre che giocano al calcio, ringrazio i tecnici Cacciapuoti e Sugamosto, e tutti quelli che ho avuto nel passato. Tutti hanno lavorato per la crescita dei ragazzi, la prova è che i nostri 2002 sono stati i pezzi pregiati del mercato estivo. Sono strasicuro che alla lunga questi due gruppi usciranno alla grande. Sono sicuro che anche questa volta alla fine della stagione sentirete parlare di questi ragazzi. Come presidente del S.S. Michele e Donato faccio un appello a tutti i genitori che hanno la fortuna di avere i figli che praticano questo sport, di lasciarli tranquilli e di vivere questa esperienza con la massima, serenità, senza pensare solo e esclusivamente all'assillo del risultato, anche se a tutti piace vincere, ci mancherebbe. La mia esperienza sul lavoro e da presidente oramai da più di 25 anni, mi porta a dire che quando si lavora in modo serio e con tanta passione i risultati così come sul lavoro e nello sport arrivano. Un grazie ai ragazzi ai loro staff tecnici dal vostro presidente".