Itri Calcio: Edoardo Onorato " Domenica a Palestrina troveremo un avversari con più mordente visto il cambio tecnico".

14.11.2019 13:35 di Paolo Annunziata   Vedi letture

Il potenziale dell'Itri Calcio è esploso domenica contro la prestigiosa vittoria sul campo dell'Atletico Ladigiani.. Una vittoria al quale in pochi avrebbero scommesso. Ora sembra evidente che i ragazzi di mister Marco Ghirotto punteranno ad esplicitare con maggior chiarezza le proprie ambizione. Questa squadra non ha nulla a che vedere con questa classifica. " E' stata una vittoria - afferma l'attaccante Edoardo Onorato - che abbiamo ottenuta contro la squadra più forte che abbia visto dall'inizio di questo campionato. Un campionato che ha alzato di molto il suo livello, rispetto agli ultimi due anni. Una spiegazione vera non c'è per quella che è stata la primissima parte della stagione. Le prestazioni tranne quella di Formia, sono state tutte buone. Il calcio è veramente strano, ma siamo decisi a ripartire, la strada è ancora lunga". Domenica c'è la seconda trasferta consecutiva, a Palestrina. " E' vero, c'è la trasferta di Palestrina, altra squadra dal grande potenziale tecnico. Anche loro la classifica non gli sorride. Proprio in settimana c'è stato il cambio tecnico, e sappiamo bene che quando si cambia allenatore, la squadra si trasforma. La vittoria di domenica ha dato una forte iniezione di fiducia a tutti noi. Stiamo bene, stiamo lavorando sempre con grandi motivazioni, dobbiamo tanto migliorare. E' arrivato il momento di dare continuità ai risultati, questo sta accadendo. La classifica si accorcia sempre di più, questo è un campionato dove puoi vincere o perdere con qualsiasi avversario. Adesso ci dobbiamo contrare solo al Palestrina, per altri discorsi c'è tempo".