Anzio - Montello Tabellino e Risultato FINALE 1 - 1

11.01.2020 14:49 di Paolo Annunziata   Vedi letture

ANZIO - MONTELLO  1 - 1     

Anzio: Marsili, Seri, Fabbrini, Fiorino, Liev, Marazza, Dello Iacono, Ravesi, Ronci, Pangallo, Ippoliti. A disp: Catarinozzi, Prosperi, Borriello, Iorio, Crisci. All: Neno Cesarini

Montello: Cassanelli, Fidani D. Abate, Di Raimo, Cassanelli F. Sabbatini, Frateloreto, Toti, Breban, Merluzzi, D' Amato. A disp: Ungaretti, Calandrini, Dian, Passariello, Piva, Tiritera, Mazzella, Fidani F. All: Luca Ceretta

Arbitro: Leonardo Iannotta di Aprilia

Marcatori  43' pt Abate, 29' st Fiorino ( rig.)

La neo capolista Montello è di scena ad Anzio. Un testa coda pericoloso per Toti e compagni. Una partita che se non interpretata al meglio può nascondere le solite insidie. Questo il tecnico Luca Ceretta lo sa bene, per questo durante la settimana ha lavorato tanto sulla testa dei suoi ragazzi. 

Ore 15.02 La partita è iniziata.

4' pt parte bene il Montello, due occasioni nel giro di 4' sempre con Brepan, bravo il numero uno dell'Anzio a rispondere presente. Il piglio è quello giusto. 

L'Anzio sta prendendo le misure, concedendo poco al Montello. 

Gool in chiusura di primo tempo il Montello si porta in vantaggio. Angolo e colpo vincente di Abate. 

E' terminato il primo tempo con il Montello che rientra negli spogliatoi in vantaggio per uno a zero. 

Ore 16.00 in perfetto orario inizia il secondo tempo. 

14 ' st espulso per proteste Brepan. Montello in dieci. Proteste per un fallo di mano in area neroniana con l'arbitro che ha fatto proseguire. 

Gool arriva il gol del pari per l'Anzio su calcio di rigore molto contestato dai ragazzi di Ceretta. Al dischetto va Fiorino, Cassanelli para, l'arbitro però fa ripetere perchè ga ritenuto che Cassanelli  si sia mosso prima. Ancora una volta Fiorino al dischetto ed è gol. 

Pericoloso l'Anzio nelle battute finale, che prende due traverse piene a Cassanelli battuto. 

E' finita con un pari per il Montello. Migliore in campo Anzio, Fiorino, per il Montello Francesco Cassanelli.