Juniores Regionale: Podgora - Monte San Biagio Tabellino e risultato FINALE 1 - 2

09.11.2019 14:51 di Paolo Annunziata   Vedi letture

PODGORA - M: S. BIAGIO   1 -  2  

Podgora:  Martin T. Segala, Marangon, Sperotto, Menicossi, ( Marsella) Frison, Cerella, Di Razza ( Martin M. ) , Veroni, Tosatti, Cesaroni: A disp: Guiscardo, Freguglia, Schiavone, Novoa,. D'Andrea, Macera, Ruggero. All: Andrea Furlan

Monte San Biagio: Acampora, Beccari, Raso, Mezzomo, Carlot, De Carvalhio, De Bernardini, Caporiccio, Cangianiello, Nogarotto, Riccardi. A disp. Lepere. Barlone, D'Onofrio, Tortora, Cicerani, Priori, Di Vezza. All: Francesco De Prete. 

Arbitro: Brayan Minutillo di Latina

Marcatori: 36' pt Carlot ( msb), 19' st Martin M ( p ) , 28' st Nogarotto

Podgora seconda della classe contro il Monte San Biagio in zona play out. Si gioca un testa - coda con tutte le difficoltà del caso. Gli ospiti sabato hanno centrato la prima vittoria casalinga, vittorie che portano entusiasmo. Il Podgora viaggia sulle ali di tre vittorie consecutive e non vuole fermarsi, anche perchè la vetta è un tiro di scoppio. Il tecnico Furlan sta facendo un buon lavoro, dove è riuscito da subito a formare un gruppo coeso, che a questa età non è semplice. 

La partita è iniziata alle 15.06 

12' pt in un contrasto fortuito in area ha avuto la peggio il portiere del Monte San Biagio Acampora, che è dovuto uscire. Al suo posto in campo il numero dodici Lepere.

21' pt Monte San Biagio pericoloso, rasoiata di Caporiccio, grande risposta Dell'estremo difensore Martin che riesce a deviare in angolo. 

GOOl  Il Monte san Biagio si porta in vantaggio con un gol del suo difensore centrale Carlot. E' un Podgora nervoso, sul taccuino dell'arbitro sono finiti Cesaroni e Sperotto. Sicuramente mister Furlan all'intervallo farà dei cambi. 

Ammonito l'attaccante Cangianiello per il Monte San Biagio. Partita dall'alta carica agonistica. 

Ore 15.56 termina il primo tempo con il Monte San Biagio in vantaggio per uno a zero. 

Inizio secondo tempo, c'è subito un cambio. Menicossi rimane negli spogliatoi, entra Marsella. 

Parità nei cartellini gialli, ammonito Raso per il Monte San Biagio. 

GOOL al 19' st il Podgora arriva al pareggio. la firma è del nuovo entrato Matthew Martin, con un perfetto stacco di testa, nulla da fare per Lepere. 

GOOL Clamorosa indecisione difensiva  da parte dei ragazzi del Podgora, Nogarotto non crede ai suoi occhi e indisturbato mette il pallone in rete. 

Nel giro di dieci minuti, tre gialli due per il M.S.Biagio e uno per il Podgora, si tratta di Segala. 

Ancora una serie di gialli e non poteva arrivare il primo rosso che è per Carbone Monte San Biagio. 

Il Podgora si ferma dopo tre vittorie consecutive. Si ferma proprio sul più bello la band di m ister Furlan. A festeggiare è il Monte San Biagio, che porta a casa tre punti pesanti in chiave salvezza.