Podgora - Pro Cisterna, Tabellino è Risultato FINALE 1 - 0

11.01.2020 14:29 di Paolo Annunziata   Vedi letture

PODGORA - PRO CISTERNA  1 - 0 

Podgora: Martin T. Segala, Marangon, Martin M. Cerella, Chimento, Raschiatore, Tosatti, Ruggero, Russo, Cesaroni. A disp: Guiscardo, Marsella, Schiavone, D' Andrea, Mason, Freguglia. All: Andrea Furlan

Pro Cisterna: Salvini, Gabrielli, Sordilli, Cosentino, Fuzio, Improta, Ilardi, Finotti, Fianchini, Droghei, Cantele. A disp: Califano, Di Lieto, Ferrelli, Fusco, Pacifici, Scognamiglio, Testani, Vanini, Brakitia. All: Ulderico Campagna

Arbitro: Giuseppe Alessandro di Latina

Marcatori:  44' pt Russo ( rig.) 

Ritorna al " Buongiorno " il Podgora dopo la sconfitta nel derby in casa del Montello. La formazione di mister Furlan cerca l'immediato riscatto per rimanere nei quartieri alti della classifica. Dall'altra parte c'è una Pro Cisterna che da alcune settimane non vede più in panchina il tecnico Michele Giordani dopo aver rassegnato le dimissioni.. In panchina sta andando il tecnico della prima squadra Ulderico Campagna. Pro Cisterna che arriva dall'inaspettata sconfitta interna con il Vodice Sabaudia, precipitando nella zona rossa della classifica. E' un derby e come tale è aperto a qualsiasi risultato.

Ore 14.30 le due squadre sono in pieno riscaldamento. 

Ore 15.08 inizia la partita.

Il Podgora prove a prendere da subito il pallino del gioco in mano. Al 3' calcio di punizione di Tosatti, Salvini riesec a deviare in angolo. Sul sussguente angolo, Salvini fa suo il pallone con una bella e sicura uscita. 

8' pt arriva il primo cartellino giallo ammonito il numero tre del Podgora Riccardo Marangon. 

10' pt angolo Pro Cisterna esce con grande sicurezza l'estremo difensore Thomas Martin che chiama e fa suo il pallone, ottima scelta di tempo. 

13' pt Secondo giallo per il Podgora sul taccuino dei cattivi ci va Davide Cesaroni.

25' pt il derby si alza a livello di carica agonistica, primo giallo anche per gli avversari, è Finotti l'ammonito per il Cisterna. E sono già tre cartelli gialli.

28' angolo Podgora che va vicino al vantaggio con Ruggero che però non inquadra la porta.

In parità i cartellini gialli, due per parte, ammonito per il Cisterna Cantile. 

36' pt palla gol Cisterna, ancora una volta Martin risponde con un ottimo intervento. 

Capovolgimento di fronte e il Podgora va vicino al vantaggio con Russo

o, grande intervento di Salvini. I due portieri al momento sono i migliori i

40' pt Punizione calciata da Russo il pallone da l'illusione del gol. E' sempre 0 - 0. 

Gool Podgora in vantaggio. Per un fallo di mano in area l'arbitro assegna il calcio di rigore al Podgora. Al dischetto va Russo che non perdona. 

Neanche il tempo di riprendere il gioco che finisce il primo tempo. Podgora in vantaggio. 

Ore 16.09 inizia il secondo tempo. 

10' st c'è la reazione del Pro Cisterna, ma la difesa del Podgora non sta rischiando nulla.

Primo cambio in casa Podgora, esce Matthew Martin, entra Enrico Mason.  

Secondo cambio, esce Marangon, entra Schiavone. 

26' st Continui capovolgimenti di fronte, il Cisterna si butta in avanti per trovare il gol del pari, il Podgora in contropiede sbaglia alcune situazioni per provare a chiudere la partita. 

29' st punizione Podgora sempre con Russo, vista l'assenza di Veroni, il portiere ospite si supera e devia in angolo il pallone. 

32' st il Podgora sta cercando con tutteforze il gol del raddoppio. Raschiatore sbaglia da posizione favorevole. 

38' st esce uno spento Raschiatore entra D' Andrea. 

ore 16.55 l'arbotro assegna 4' di recupero. 

Brivido per il Podgora in pieno recupero, grande parata di martin che salva il risultato. L'arbitro fa i tre fischi, gioia Podgora, amarezza Pro Cisterna che ci ha provato fino alla fine. 

M igliori in campo, per il Podgora Matteo Chimento, per la Pro Cisterna il portiere Lorenzo Salvini.