Vodice Sabaudia - Podgora: Risultato FINALE 1 - 2

08.02.2020 14:55 di Paolo Annunziata   Vedi letture

VODICE SABAUDIA - PODGORA   1 - 2               

Vodice Sabaudia: Pandozzi, Capponi, Tassini, Russo, Vona, De Bellis, Riccio, De Bellis M. Vizzacaro, Nilo Sannino:  A disp: Sanguigni,  Corese, Frascadore, Apuzzo.  

Podgora: Guiscardo, Sperotto, Segala, Di Razza( Schiavone), Cerella, Freguglia, Marsella, Martin M. Veroni, Russo, Frison. A disp: Martin T. Novoa, D' Andrea, Ianiri, De Giorgi. All: Andrea Furlan

Arbitro: Simone Tesi di Latina

Marcatori: 17' pt Russo ( p ), 39' pt Veroni, 42' pt Tassini ( rig.) 

Si Gioca al " Fabiani " un testa coda interessante. Padroni di casa con nove punti sono alla ricerca di una vittoria per rimanere aggrappato al playout. Dall'altra parte il Podgora è a quota 29, visto che il Cynthia riposa, con i tre punti si può portare in terza posizione in classifica. E' un derby e come tale è aperto a qualsiasi soluzione.

Ore 15.03 la gara è iniziata.

Gara subito a spron battuto. Nel giro di tre minuti un calcio di punizione per il Podgora e due angoli per il Vodice Sabaudua. partenza a tavoletta per entrambe le squadre. 

Si continua a giocare a buoni ritmi, si registrano una serie di angoli per entrambe le squadre, non sfruttati. 0 - 0 

Gool 17' pt Podgora in vantaggio. Calcio di punizione ai diciotto metri, posizione centrale, al tiro va Roberto Russo, pallone in rete. 

23' il Podgora prova ad andare sul doppio vantaggio, una rasoiata di Marsella, viene intercettata dal portiere di casa. 

25' pt arriva il primo giallo, è per Robarto Russo l'autore del gol del vantaggio

28' ancora Podgora pericoloso, un bolide di Frison viene ancora una volta intercettato dall'estremo difensore del Sabaudia, Pandozzi. 

32' pt al Sabaudia viene annullato un gol per fuorigioco tra le proteste dei padroni di casa. 

Goool 39' pt il Podgora raddoppia assist di Russo per Veroni che deve solo spingere il pallone in rete. 

Gool 42' pt Il Podgora riapre la partita, netto fallo in area di Segalla, calcio di rigore al dischetto va Tassini che riapre la partita. 

Ore 15.50 è finito il primo tempo.

Ore 16.02 inizio di secondo tempo. Mister Furlan lascia nello spogliatoio Di Razza entra Schiavone 

Podgora in avanti alla ricerca del gol per chiudere la partita. Si sta sempre sul 1 - 2   

Secondo ammonito in casa Podgora, finisce sul taccuino dell'arbitro Freguglia.  

39' st Calcio di punizione di Russo, questa volta non prende lo specchio. Sempre 1 - 2. 

Terzo cartellino giallo per il Podgora è Segala il terzo ammonito.

42' st brivido per il Podgora, punizione di Vizzacaro il pallone esce di un soffio fuori. 

Finale di gara che cede solo cartellini gialli per il Podgora, questa volta ammonito Cerella. 

Missione compiuta per il Podgora che va in solitaria in terza posizione. Il Vodice Sabaudia esce a testa alta.