Adalberto Marchetti " Affrontiamo il Montenero con rispetto ma senza paura. Non capisco le polemiche sulla classe arbitrale".

18.01.2020 18:15 di Paolo Annunziata   Vedi letture

Alla vigilia della gara con il Montenero scende in campo il direttore sportivo del Roccasecca Priverno Adalberto Marchetti. " Innanzi tutto - attacca Adalberto Marchetti - non capisco le polemiche di queste ultime settimane sulla classe arbitrale. Il Roccasecca Priverno nè avrebbe di cose da dire, ma non emaniamo nessun comunicato stampa, non ci attacchiamo a queste cose. E pure nè abbiamo avuti di torti arbitrali. Poi in seconda battuta non capisco perchè non possiamo battere il Montenero, noi scendiamo in campo sempre per vincere, poi il campo è quello che da il verdetto. Affrontiamo con grande rispetto il Montenero, ma senza paura, perchè non abbiamo paura di nessuno. Sono convinto che ogni arbitro prima di arbitare una gara, va a controllare le classifiche, e quelle che stanno al comando hanno un trattamento speciale. Nel dubbio danno una mano alle prime della classe e affondano le squadre che sono in difficoltà. I ragazzi sono arrabbiati e in cerca di riscatto dopo l'ultimo torto ricevuto a Sonnino. Non partiamo certamente battuti, ce la giocheremo fino alla fine , se poi ci saranno stati superiori saremo i primi a battergli le mani come abbiamo sempre fatto. Il calcio è bello per questo, perchè non c'è mai nulla di scontato, dai ragazzi mi aspetto una grande prestazione".