Angelo Timotini " Il futuro? Aspettiamo la fine di marzo. Di sicuro il Sabotino andrà avanti".

12.02.2020 10:06 di Paolo Annunziata   Vedi letture

Un campionato in casa Sabotino come era nelle previsioni. Stare il più lontano possibile dalla zona calda senza soffrire. Un obiettivo centrato dal direttore sportivo Angelo Timotini insieme al suo staff. " Considerando che la squadra è stata costruita - dice Angelo Timotini - negli ultimi giorni prima di iniziare la preparazione non possiamo che essere soddisfatti. Devo dire che a parte le prime tre della classe e la Pro Formia il campionato è molto equilibrato. Adesso lo è ancora di più, risultati scontati non c'è nè sono, il calcio non è una scienza esatta, proprio per questo è lo sport più bello del mondo. Il futuro del Sabotino? Aspettiamo almeno la fine di marzo, di certo il Sabotino andrà avanti, speriamo nei tempi giusti, di non fare tutto di fretta come la scorsa estate. A livello dirigenziale dovrebbero esserci delle nuove entrate, lo sapete che a me piace tanto il settore giovanile, chissà,,,, Adesso l'immediato futuro è la gara di domenica a Borgo Montello, queste sono partite sempre sentite. Servirà un Sabotino che ha voglia di lottare, correre e darci dentro, il calcio oggi è composto da questi tre ingredienti. Servirà quindi massima concentrazione, questo dirò ai ragazzi oggi alla ripresa degli allenamenti. La vittoria di domenica scorsa è stata importante per scrollarci le paure e le ansie che stavano arrivando. Anche se da parte nostra non c'è mai stato nessun tipo di pressione sui ragazzi. A Montello mi aspetto una prestazione eccellente anche perchè è nelle corde dei ragazzi. Vogliamo levarci più soddisfazioni possibili da qui alla fine".