Bomber Di Giorgio " A Bainsizza siamo usciti a testa alta. Adesso il pensiero è la Sa.Ma.Gor. ".

Di giorgio
08.03.2019 13:55 di Paolo Annunziata   Vedi letture

Il Roccasecca dei Volsci sta lavorando nella settimana che lo porta a giocare tre partite in una settimana. Domenica arriva la Sa.Ma.Gor., mercoledì gara di recupero in casa con il Cos Latina e poi la domenica successiva a Bassiano. " Un trittico non - dice l'attaccante Luigi Di Giorgio - non male. Ma da ieri il pensiero è tutti rivolto alla Sa.Ma.Gor. Domenica in casa del Bainsizza il Roccasecca dei Volsci ha fatto un bella partita. Sullo 0 - 0 Tintari ha fallito un gol, anche se è stato Remiddi a fare una grande parata. Poi l'espulsione di N' diaye, ci ha costretto a giocare in dieci per più di un ora. Non c'è stata una superiorità schiacciante da parte del Bainsizza anche se alla fine la vittoria c'è tutta per i narazzurri. Da ieri il pensiero è tutto rivolto alla gara di domenica contro la Sa.Ma.Gor, giochiamo in casa e sappiamo quanto sia importante il fattore campo in questo momento del campionato. Ci aspetta una settimana tremenda, dove bisognerà mettere punti importanti per non essere risucchiati nella zona calda della classifica. Guai a prendere sotto gamba la partita di domenica, conosco molto bene il tecnico Maurizio Pinti, le sue squadre non mollano mai. Per me sta facendo un grande campionato, con una squadra costsruita dalla sera alla mattina senza dare rimborsi. Quindi bisognerà scendere in campo pensando a un solo risultato".  Bomber è un campionato a due o a quattro?" Credo di averlo detto qualche tempo fa. Per me è un campionato a due tra Cos Latina e Bainsizza. Io dico che il campionato lo vince il Cos Latina, perchè è la squadra che gioca meglio. A me piacciono le squadre che giocano un bel calcio, così come lo è stato il Sabaudia nello scorso campionato. Il Bainsizza è squadra più quadrata, i numeri danno ragione al Bainsizza, le squadre concrete hanno della chance in più. Sarà determinante la scontro diretto che si giocherà in casa del Cos Latina a cinque giornate dalla fine".