Cos Latina: Campo " Peccato per la sconfitta, ma ci sono ancora 12 punti a disposizione".

09.04.2019 19:15 di Paolo Annunziata   Vedi letture

Così come lo è stato in diretta facebook il tecnico del Cos Latina Gianluca Campo mostra serenità a 360 gradi. Ritorna a parlare della partita contro il Bainsizza. " Per 20' meglio il - dice Gianluca Campo - Bainsizza. Siamo entrati in campo un pò tesi e contratti. Dopo il loro vantaggio la squadra si è sbloccata levando la tensione del pre gare. Abbiamo pareggiato subito i conti dopo otto minuti, con un gran gol di Yurj Lubirati. Dopo il pari abbiamo provato a fare le nostre giocate. Nella ripresa siamo ripartiti con il piglio giusto e con grande intensità, senza situazioni importanti nè da una parte nè dall'altra. Sul loro due a uno, ci siamo rimessi  a giocare con situazioni importanti. Ci siamo divorati un gol con Martellacci, un vero rigore in movimento, ma ha calciato fuori. Abbiamo creato ancora qualche altra situazioni, con loro bravi a ripartire in contropiede. Negli ultimi 10' ci sono stati i due epiosodi che ancora adesso fanno parlare, mi fermo qui. Credo che domenica sia stata la dimostrazione che il Cos Latina non ha mai vinto le partite per merito dei singoli. Siamo una squadra che gioca al calcio e ogni singolo giocatore si mette a disposizione della squadra. L'amaro in bocca è che sapevamo che il Bainsizza è una squadra forte sulle palle inattive, e purtroppo abbiamo preso i due gol su palle inattive, in quelle due occasioni non siamo stati concentrati. Ho dato un giorno in più di riposo per fare sbollire ancora di più l'amarezza del risultato. Ci vediamo domani pomeriggio per iniziare la nostra tabella di lavoro. Il campionato non è chiuso, ci sono ancora 12 punti a disposizione e tutto può succedere".