D.B. Gaeta: Mister Medina" A Sabotino sarà dura, conosco molto bene Lecce e Ghirotto per averci giocato contro".

09.01.2020 10:17 di Paolo Annunziata   Vedi letture

La vittoria sul Montenero fa parte del passato, per il tecnico della Don Bosco Gaeta Medina, il pensiero è tutto rivolto alla trasferta di domenica a Borgo Sabotino. " Ci aspetta una partita - afferma il tecnico Medina - una partita difficile. La reputo più insidiosa di quelle giocate con Hermada e Montenero. Quello di Sabotino rimane il campo più difficile del raggruppamento. Campo di terra, e noi siamo abituati a giocare sul sintetico. Campo caldo, troveremo un avversario affamato di punti, visto che arrivano da risultati non brillanti. Ci aspetta una trasferta difficile, ma questo Don Bosco Gaeta sta migliorando. Durante le soste ci siamo allenati bene, la vittoria sul Montenero è stata la conseguenza. Sempre tutti presenti e con allenamenti intensi, stiamo bene. Stiamo bene sia fisicamente che mentalmente, dobbiamo continuare su questa strada intrapresa. Peggior avversario non ci poteva capitare.Il sabotino ha giocatori importanti come Lecce e Ghirotto, lì conosco bene perchè da giocatore lì ho incontrati spesso da avversari, sono due giocatori che ti possono cambiare la partita in qualsiasi momento. Cercheremo di andare preparati per questa partita, come sempre sarà il campo ad emettere il verdetto".