Don Bosco Gaeta. bomber Monaco " Vittoria importante. Real Latina gran bella squadra"

11.02.2020 14:20 di Paolo Annunziata   Vedi letture

La Don Bosco Gaeta è ritornata subito alla vittoria, dopo lo stop rimediato a Borgo Faiti. Vittoria con il minimo scarto, grazie al gol del suo bomber William Monaco. " E' stata una vittoria importante - dice l'autore del gol William Monaco - contro una gran bella squadra come il Real Latina. Noi non abbiamo disputato la migliore partita, vincere una partita del genere è un bel segnale. Siamo stati bravi nella fase difensiva. Il nostro portiere Rosano ha fatto un grande intervento,  così come il difensore Popolla che si è trovato al posto giusto su un pallone che stava entrando in rete. Squadra ben strutturata e organizzata il Real Latina, tutti sapevano cosa fare, sono veramente bravi. Il mio gol? abbiamo recuperato palla sulla tre quarti, Fantasia mi ha lanciato in verticale, mi sono inserito, ho tirato a mezza altezza il pallone è entrato in rete. Poi mi è stato annullato un secondo gol, ero sul filo del fuorigioco, l'arbitro invece ha fischiato una mia posizione irregolare. Purtroppo sono da soli non ci sono gli assistenti, non ho neanche protestato. Non mi sento di dare la colpa all'arbitro". Obiettivo Coppa Lazio? Ti rispondo tra sette - otto partite. Siamo una squadra che è arrivata lo scorso anno dalla salvezza. I fondi per l'iscrizione lì troviamo noi giocatori e chiaramente nessuno prende un euro. Siamo veramente un vero gruppo di amici. Ringrazio a nome di tutti i compagni gli amici che ci sostengono, questo è il nostro calcio. Un calcio fatto di valori, amicizia e rispetto, questo lo devono sapere tutti. Adesso siamo una squadra determinata che non vuole mollare nulla, entrare in Coppa Lazio sarebbe come aver vinto due campionati. Adesso ci dobbiamo concentrare al derby di domenica che avremo in casa della Pro Formia. Non mi fido, da noi al sud i derby sono molto sentiti, quindi grande concentrazione, perchè nel calcio le partite facili esistono solo al triplice fischio".