Hermada, campione d'inverno. Pelucchini" Ci fa piacere, ma non è certamente una garanzia".

20.01.2020 10:04 di Paolo Annunziata   Vedi letture

Due su due. L'avventura sulla panchina dell'Hermada per il tecnico Paolo Pelucchini, non poteva iniziare certamente meglio. " E' un campionato che mi ha subito - dice Paolo Pelucchini - preso. C'è una grande società, grande impianto di gioco e un gruppo di ragazzi veramente fenomenali. Faccio un plauso al Team Manager Daniele Sacchetti - per l'ottima campagna acquisti, portando giocatori di qualità e soprattutto di grande serietà e dediti al lavoro. La vittoria sul Sabotino? Nel primo tempo ci hanno messo in difficoltà facendo un bel pressing a tutto campo. Siamo stati svegli sul gol dell'uno a zero, con una rimessa laterale fulminea, dove non si erano ancora sistemati. Nella ripresa sono calati e siamo usciti molto bene, questo grazie alla qualità dei ragazzi". Hermada campione d'inverno? " Questo non può che fare piacere a tutto l'ambiente, chi sta nel calcio sa perfettamente che questo titolo ti porta ad avere una percentuale di punti alla fine elevata. Non è certamente una garanzia. Credo che ormai la classifica si è delineata, sarà una lotta a tre, Hermada, Nuovo Latina e Montenero. Ci godiamo questo titolo virtuale, ma da domani bisognerà pensare alla gara di domenica. Faremo un'altra partita in casa in questa prima di ritorno con il Marina Club. Partita non semplice. Le partite se le prepari bene è un conto, se le prepari male tutto poi diventa più difficile la domenica. Tutto questo è il segreto, il lavoro settimanale. Poi i valori tecnici escono. Se nel calcio fosse tutto scontato, non sarebbe lo sport più bello del mondo".