Il Sabotino riparte. Il portiere Antonio Ciccarelli " Finalmente, una vittoria che stavamo aspettando".

10.02.2020 10:00 di Paolo Annunziata   Vedi letture

Dopo un'astinenza di cinque settimane per il Sabotino è arrivata la vittoria. Tre punti che danno autostima a un gruppo dove incominciava a serpeggiare un pizzico di tristezza. Con il morale sotto i tacchi. " Finalmente - dice l'estremo difensore Antonio Ciccarelli - è arrivata la vittoria. Abbiamo superato un momento difficile dovuto a infortuni e influenze. Una vittoria che stavamo aspettando , una vittoria meritata, che ha portato entusiasmo. Ci mancavano i tre punti, ma le prestazioni ci sono sempre state. Abbiamo fatto sembrare facile una gara che non lo era. Il Marina Club non merita la classifica attuale. Sappiamo bene che le vittorie sono la migliore medicina per poi lavorare bene durante la settimana. A Borgo Sabotino mi sto trovando bene, Con Mario Micheletti e Angelo Timotini c'è uno splendido rapporto. Mi auguro che le cose possano andare avanti crescendo passo dopo passo. La piazza di Sabotino ti da tante motivazioni. Mister Moretti? Un allenatore molto meticoloso non lascia nulla al caso. Soprattutto nelle difficoltà ha gestito la situazione con serenità, mostrando una calma difficile vedere in altri allenatori. Adesso dobbiamo pensare di andare avanti domenica dopo domenica, così come abbiamo fatto nella prima parte del campionato. Questa è una squadra che ha tutte le potenzialità per guadagnare posizioni in classifica. Da domani cominceremo a pensare al derby che ci aspetta domenica a Borgo Montello. Non sarà facile, una squadra che gioca bene e vorrà cancellare la sconfitta rimediata a Borgo Montenero. Dovremo essere bravi a rispondere colpo su colpo, giocando senza alcun timore reverenziale".